“Lasciatemi morire”: dopo un terribile incidente, modella OnlyFans deve dire addio alla carriera

0
754
modella per adulti

Grave incidente per la star di OnlyFans Finley Taylor, tanto da dover mettere in pausa la sua carriera online. Tanto era il dolore per la ferita riportata, chiusa poi con 15 punti di sutura, che avrebbe chiesto “lasciatemi morire”.

Un incidente quasi fatale

Stava raggiungendo casa sua nel South Wales, quando è stata investita la sera del 30 Maggio da Emily Down.

L’impatto è stato così violento che è stata scagliata via per 40 metri, riportando numerose e profonde ferite, tanto da richiedere un intervento medico, che le è valso 15 punti di sutura.

ATTENZIONE! IN CODA AL POST IMMAGINI CHE POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITÀ.

La ragazza era assieme al suo marito a portare il cane a passeggio, quando ha subito un urto che le ha “aperto la mia gamba di netto, tanto che è uscito il grasso”.

Tanto era forte il dolore, che l’unica cosa che ricorda di quella fatidica e concitata sera, era la supplica ai giocatori di football che sono venuti a soccorrerla: “Vi prego lasciatemi morire”.

Una condanna ingiusta

La donna, Emily Down, comparsa davanti alla corte il primo luglio, ha ricevuto £153 di multa e la sospensione dalla patente per 28 mesi, poiché è stata trovata alla guida in stato d’ebrezza, fino a due volte il limite consentito, guidando un mezzo per cui non aveva la licenza.

Una sentenza che non lascia soddisfatta la bella Finley che, presente il giorno dell’apparizione in corte, ha lamentato il fatto che la sua carriera è momentaneamente in pausa, proprio a causa dell’incidente e non sa quanto tempo ci vorrà prima di tornare a lavorare.

“Pensavo avrebbe pagato di più. Io non sto più vivendo la mia vita come prima che succedesse l’incidente. Io non so descrivere quanto dolori ho provato. Non ho nemmeno visto la macchina arrivare, ero solo spaventata e dolorante”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here