Euro 2020, la profezia di Sergio Mattarella: “Lo aveva detto”

0
312
Mattarella Esulta

Sergio Mattarella ha portato bene alla Nazionale italiana e pare pure che avesse profetizzato la vittoria ai rigori degli azzurri.

Ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deciso di seguire gli azzurri di Roberto Mancini allo stadio di Wembley. Una decisione, quella del capo di Stato, aveva fatto storcere il naso: qualcuno pensava infatti  che se la Nazionale avesse perso, gli italiani lo avrebbero etichettato come “porta sfortuna”. In barba alla scaramanzia, il Presidente si è seduto al fianco di Gabriele Gravina ed ha seguito con trepidazione una partita che si era messa subito in salita.

Gli inglesi, infatti, sono andati in vantaggio dopo pochi minuti e tutti abbiamo temuto che da quel momento in poi avrebbero avuto vita facile. Così non è stato: Mancini ha aggiustato la formazione in corsa, spostando Barella e Verratti, accentrando Insigne, e portando sulla sinistra Chiesa. L’Italia ha riacquistato equilibrio, sicurezza e nel secondo tempo ha preso in mano il pallino del gioco. Dal pareggio di Bonucci in poi non abbiamo più corso un singolo rischio ed anzi avremmo anche potuto chiudere la partita prima con Berardi.

Leggi anche ->Offese razziste ai calciatori inglesi dopo la sconfitta: l’ex campione attacca il Premier

Mattarella aveva profetizzato la vittoria dell’Italia ai rigori: “Siamo nelle mani di Gigio”

Mattarella come tutti gli italiani ha seguito la partita con passione e quando si è giunti ai rigori pare fosse sereno. A raccontarlo ad Agorà Estate è stata la consigliera Uefa Evelina Christilin, la quale ha raccontato: “Il presidente Mattarella prima dei rigori é stato fantastico perché ha detto: ‘Siamo nelle mani, no nelle manone di Donnarumma’. E poi così è stato”. Dopo la seconda e decisiva parata del portierone azzurro, Mattarella ha esultato compostamente ed ha detto: “Grande riconoscenza a Roberto Mancini e ai nostri giocatori, hanno ben rappresentato l’Italia e hanno reso onore allo sport”.

Leggi anche ->Tifosi inglesi picchiano gli italiani fuori dal Wembley? Facciamo chiarezza – VIDEO

Giunto sul volo di ritorno per Roma, Sergio Mattarella ha detto al crew di bordo: “Torniamo vincitori” e questi gli hanno risposto: “Ha portato fortuna”. Il Presidente della Repubblica però rifiuta il ruolo di portafortuna e dice loro: “Tutti quanti insieme abbiamo avuto fortuna, è stata una bella vittoria”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here