Muore a 59 anni la leggenda delle freccette capace di bere 24 pinte prima di un match

0
199
muore campione

Andy Fordham, leggenda delle freccette nonché ex campione del mondo della disciplina, è purtroppo deceduto a solo 59 anni. Il mondo delle freccette adesso è in lutto per una prematura quanto sentita perdita.

LEGGI ANCHE => Cavallo da corsa dal valore di 180 milioni muore a 23 anni

Una perdita che colpisce dritta al cuore

Nel mondo delle freccette era sia un campione, campione del mondo nel 2004 e World Master nel 1999, ma anche e soprattutto una leggenda, colui in grado di vincere un match dopo essersi scolato 24 pinte di birra.

morto

L’estrosità del personaggio e la bravura dello sportivo fanno di Andy Fordham un lutto gravissimo per gli appassionati e no. Molti quelli che stanno pagando tributo al compianto giocatore, tra cui Kevin Painte, conosciuto come ‘L’artista’ dello sport: “Assolutamente devastato nel sentire la notizia che Andy è morto. Una leggenda delle freccette e una delle persone più buone sul pianeta. I miei pensieri sono per la sua famiglia in questo momento”.

Mentre l’ex campione del mondo Adrian Lewis, ha twittato: “Triste di sentire della morte di una leggenda. I miei pensieri sono con la moglie e i figli”.

La carriera di Fordham è incominciata nel 1990 e in pochi anni aveva già raggiunto le semifinale dei campionati del mondo, proprio l’anno del suo debutto. La vittoria ai campionati del mondo però arriva solo nel 2004.

Campione del mondo

Tra vittorie e problemi di salute

Proprio il mese scorso, Fordham raccontava del malore durante il match contro Phil Taylor, match annullato appunto per l’incapacità di continuare: “A metà del match era chiaro che ero fisicamente sofferente. I faretti dal soffitto mi stavano letteralmente prosciugando. I miei occhi bruciavano, man mano che giocavo e ho sentito la temperatura aumentare. Dietro di me c’era il mio compagno, così ho pensato che non era necessario aspettare un’ambulanza“.

LEGGI ANCHE => Lutto nel mondo dello sport azzurro: muore a 40 anni Alessandro Talotti, sconfitto da…

La causa della morte è ancora sconosciuta.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here