Disastro ferroviario in Repubblica Ceca: scontro tra due treni causa almeno due morti e 50 feriti

0
238
treni scontro repubblica ceca

Nella mattinata di oggi in Repubblica Ceca è avvenuto un violento scontro tra due treni, che ha portato alla morte di due persone e al ferimento di altri 50 viaggiatori. Secondo le parole del viceministro Havlicek uno dei due treni sarebbe passato con il rosso provocando quindi lo scontro con l’altro convoglio. La situazione è stata definitiva “grave”.

Leggi anche -> Schianto frontale tra due treni a Kuala Lumpur: oltre 200 persone coinvolte

Anche la polizia ceca ha postato un tweet dove ha fatto presente lo scontro tra i due treni nei pressi del villaggio di Milavce. L’incidente si sarebbe verificato attorno alle 8.00 del mattino, ora locale.

Bisogna dire che comunque la Repubblica Ceca non è affatto nuova a questo tipo di incidenti, infatti nell’ultimo periodo sono stati diversi gli scontri tra convogli avvenuti in diverse zone del Paese.

Nella giornata di venerdì 31 luglio a Nemcice nad Hanou, nella Repubblica Ceca, poco dopo le 13.00 locali è avvenuto un incidente ferroviario che ha visto una locomotiva isolata schiantarsi contro un treno passeggeri. L’intero tratto della linea è stato ovviamente bloccato. Nell’incidente sono rimaste ferite due persone. Secondo l’amministrazione ferroviario i convogli sarebbero poi deragliati a seguito dello scontro.
I dati ammonterebbero a 8 milioni di corone.

Incidenti ferroviari in Repubblica Ceca, i precedenti

Nel mese di aprile a schiantarsi erano stati due treni merci, incidente avvenuto nei pressi di Svetec, poco dopo le 14.00 del 5 aprile. Nell’incidente perse la vita un macchinista, mentre l’altro rimase ferito. Lo scontro sarebbe avvenuto dal momento che uno dei due treni merci non si è fermato al segnale di via impedita, superando illegalmente il segnale, a quel punto quindi è stato impossibile evitare la collisione.

Nel luglio dello scorso anno nella regione di Karlovy Vary nei pressi di Pernink due treni si sono scontrati causando la morte di 3 persone e una trentina di feriti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here