Addio a Markie Post, l’attrice cult anni ’80 uccisa dal cancro dopo 4 anni di battaglia

0
402
markie-post-giudice-di-notte

L’attrice, nota soprattutto fra gli amanti delle serie televisive, si è spenta dopo un’ardua battaglia contro il cancro. Fra i suoi ruoli cult quello in “giudice di notte”

Ci lascia a 70 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro Markie Post. L’attrice era nota al grande pubblico in particolare per il suo ruolo nella sitcom Giudice di notte e Professione Pericolo.

La post si è spenta questa notte, dopo una battaglia contro un cancro durata almeno 4 anni. A dare la triste notizia la sua manager nonché amica di lunga data Ellen Lubin Sanitsky, come riporta Deadline.

Vita e carriera di Markie Post

Nata nel 1950 a Palo Alto, in California, Markie è cresciuta in una famiglia intellettuale e in un ambiente fortemente stimolante che l’ha condotta quasi naturalmente ad intraprendere la carriera da attrice. Suo padre, infatti, era uno scienziato, mentre sua madre una poetessa.

Dopo una serie di ruoli in serie televisive e film, il successo a livello internazionale per Markie Post, che si consacra come attrice delle serie televisive, arriva con ‘Giudice di notte’, serie trasmessa tra il 1982 e il 1985 negli States su Abc mentre in Italia sulla Rai.

Ma durante la sua carriera, come si diceva poc’anzi, la Post ha preso parte di tantissime altri produzioni di rilievo, fra le quali la nota serie TV Scrubs fino ad arrivare a Chicago P.D.

Prima di diventare un’attrice, tuttavia, Markie Post ha iniziato la sua prolifica carriera nei panni di produttrice associata della serie ‘The Kids Are Alright’. La sua prima apparizione sul piccolo schermo, invece, arriverà nel 1978 grazie alla serie ‘Card Sharks’ della Nbc.

La morte della star arriva meno di un mese dopo la morte del suo co-protagonista di Night Court, Charles Robinson, che interpretava un impiegato legale nella serie. La sua manager ha confermato che la sua morte era dovuta ad un adenocarcinoma metastatico e ad uno shock settico che gli hanno causato un arresto cardiaco con insufficienza multisistemica.

La Post rimarrà per sempre nei cuori di tantissimi spettatori, e sarà indimenticabile non solo come attrice ma anche come una vera e propria sex symbol degli anni ’80.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here