C’è chi rischia addirittura l’esilio: le memorie di Harry fanno paura davvero

0
435
harry prince

Molti attendono con ansia il libro autobiografico di memorie del Principe Harry. Un po’ perché la famiglia reale fa sempre parlare e riscuote sempre un certo interesse, un po’ perché si sa che il Principe è ben intenzionato a levarsi tutti i sassolini dalle scarpe con una famiglia che non sempre ha accettato le sue scelte di vita.

Ma c’è qualcuno, e parliamo della cugina Eugenia, che addirittura potrebbe dover vivere la sua vita in esilio.

Di seguito vi spieghiamo il perché.

Paura per il libro in uscita, spada di Damocle sulla famiglia reale

Se tutti stanno aspettando l’uscita del libro di memorie, che parrebbe debba arrivare entro il prossimo anno, non si può dire lo stesso dei membri della famiglia reale.

Un commentatore molto vicino alla famiglia ha affermato addirittura che questa pubblicazione pende come “una spada di Damocle” sulle loro teste.

LEGGI ANCHE => Harry pronto a rivelare i segreti della casa reale ma… c’è un ma

La principessa Eugenia rischia l’esilio?

A detta del commentatore, alla cugina di Harry, la principessa Eugenia, probabilmente converrà allontanarsi dalla famiglia reale se si troverà troppo invischiata nella stesura del libro, perché di certo si procaccerà l’astio dei suoi stessi familiari, offesi dalle pagine.

Duncan Larcombe, il vecchio editore della famiglia reale, ha affermato: “Trovo divertente se la principessa Eugenia sta aiutando con il libro. Speriamo soltanto per il suo bene che questo non implichi che dovrà vivere la sua vita in esilio quando tutto il resto della sua famiglia sarà offeso“.

E dire che la principessa Eugenia è considerata una delle nipoti preferite della Regina.

principessa eugenia (e regina)

D’altra parte, quello che il principe Harry stesso ha dichiarato di certo lascia presagire maretta all’orizzonte.

Sto scrivendo questo libro non come il principe che sono nato, ma come l’uomo che sono diventato. Ho indossato parecchi abiti negli ultimi anni, sia letteralmente che figuratamente, e la mia speranza è che raccontando la mia storia – con i suoi alti e bassi, con i miei errori, le lezioni imparate – potrei essere d’aiuto nel mostrare che non importa da dove vengo, ma tutti abbiamo più in comune di quanto si possa pensare”: sono state le parole del principe Harry.

E chissà se davvero rimarrà coinvolta anche la cugina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here