Addio a Ed Asner, noto per i ruoli di Lou Grant e Papa Giovanni XXIII

0
403
ed-asner-lou-grant

Famoso ai più per il ruolo del giornalista Lou Grant, l’attore ci lascia dopo una lunga carriera a 91 anni

Ci ha lasciati a 91 anni Ed Asner, l’attore vincitore dell’Emmy per l’intepretazione ‘Lou Grant’.
Asner è considerato come uno dei “decani” del cinema e della tv americana, grazie alla sua lunga e prolifica carriera non solo nei panni dell’attore ma anche come doppiatore e, al di fuori del cinema, come attivista. 

Vita e carriera di Ed Asner

Ed Asner, diminutivo di Edward Asner, divenne noto in Italia in modo particolare per ilruolo di Lou Grant nella nota sitcom televisiva Mary Tyler Moore (’70-’77), un personaggio talmente rilevante da fargli valere un sequel del tutto autonomo chiamato, appunto, ‘Lou Grant’.

Questo ruolo gli valse non solo la conquista di più Golden Globe, ma anche di un Emmy negli anni Settanta.

LEGGI ANCHE => L’attore bambino di Quell’idiota di mio fratello muore a 19 anni: era scomparso da 3 giorni

Ma la carriera di Asner è stata a dir poco prolifica e non si è di certo arrestata dopo l’interpretazione del giornalista nella serie tv.
Dopo aver dato la voce a J. Jonah Jameson nella serie tv animata ‘Spider-Man – L’Uomo Ragno (1990)’, a Hudson in ‘Gargoyles’ e a Jabba the Hutt nella versione radio di ‘Star Wars’, Asner fu anche protagonista nel 2002 della miniserie ‘Papa Giovanni’, nella quale interpretò il pontefice Giovanni XXIII da anziano.

Ed Asner

Fra i suoi ultimi sforzi cinematografici ricordiamo il doppiaggio del film ‘Up’ nel 2009, nel quale ha prestato la sua voce a Carl Fredricksen doppiato in Italia, invece, da Giancarlo Giannini, lo stesso doppiatore che prestò la voce proprio ad Asner nella miniserie su Papa Giovanni.

LEGGI ANCHE => Il drammatico retroscena sulla morte di Gianni Nazzaro: la moglie racconta chi gli ha pagato il funerale

Con 5 Golden Globe e 7 Emmy portati a casa, ci lascia un gigante del cinema americano, che ha dato tanto sia come attore che come doppiatore, ma anche come un attivista fortemente orientato agli ideali di sinistra.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here