Salvini passione virologo, ma Burioni lo gela: “Per questo sono scoraggiato”

0
72
salvini

Secondo il senatore Matteo Salvini “i vaccini generano le varianti”, ma, com’era prevedibile, genera una serie di dure risposte da parte degli esperti, che lo esortano a “parlare solo di quello che conosce“.

Il rumore del silenzio

La comunità scientifica forse è troppo perentorio nella sua risposta al senatore Matteo Salvini circa una conversazione non scientifica che il capitano ha iniziato a intavolare senza ce ne fosse bisogno, senza che nessuno gliel’avesse chiesto.

Matteo Salvini

Perché dire a Matteo Salvini di “parlare solo di ciò che conosce” significa forse costringerlo al silenzio.

La libertà di parola è un diritto civile inalienabile, vero, eppure non si dovrebbe tollerare che un politico con un elettorato molto ampio e troppo suggestionabile, criterio indispensabile per essere elettore della lega, vada a sciorinare ipotesi improbabili e inattendibili, che generano panico.

Virologi contro Salvini

Tra nomask, novax, negazionisti in senso alto che riempiono le pa…gine di cronaca, le parole di Salvini risultano intollerabili e gravi.

LEGGI ANCHE => Progettavano di creare disordini e azioni violente: blitz della polizia nelle…

“Le varianti nascono come reazione al vaccino. Se io provo ad ammazzare il virus lui prova a reagire variando, mutando”, ha detto il politico durante la trasmissione ‘L’Aria che Tira’ e mai nome di programma fu più coerente.

Perchè Salvini sembra proprio soffiare sul vento del pressapochismo e del complottismo, sembra legittimare i deliri di onnipotenza del suo elettorato medio, ché è sacra la libertà di opinione, ma la medicina e la virologia sopo episteme, ovvero scienza, come direbbe Platone.

L’ipotesi del leghista non è piaciuta ai veri virologi, quelli che per un attimo, il politico ha pensato potessero essere suoi colleghi. E tutta la comunità scientifica si trova concorde nel stigmatizzare questo intervento.

Matteo Bassetti ha precisato, a nome degli altri, invece come “le varianti nascono quando le persone non sono vaccinate e il virus si muove liberamente, vedi la Delta in India dove la popolazione non era immunizzata e così si è sviluppata anche la Mu”.

Burioni invece si professa sconsolato e non gli si può dare torto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here