“Vogliono bastonarmi e riempirmi di botte”: l’artista denuncia i no vax “terroristi”

0
68
J ax minacciato dai no vax

L’artista si è lasciato andare ad un duro sfogo su Instagram dopo le minacce ricevute da No Vax e negazionisti

L’ondata aggressiva dei no vax non sembra volersi arrestare.
Questa volta ad essere investito è stato l’artista J ax, che ha subito minacce non indifferenti. 
Il cantante è attivo da tempo per sensibilizzare sulla gravità del Covid-19,
ma così facendo si è attirato le antipatie di tutti i No Vax e i negazionisti che lo hanno brutalmente attacco sui gruppi telegram.

“Vogliono bastonarmi e investirmi”

Il rapper sui social ha raccontato le brutte minacce subite:
“Ho ricevuto delle minacce da alcuni NO-VAX che vogliono: “Cercarmi, bastonarmi, investirmi e riempirmi di botte” Quando la politica capirà che siamo di fronte a un gruppo di terroristi anti-italiani che si sta radicalizzando, sarà, come sempre, troppo tardi”
ha spiegato nella didascalia.
Nei video che sono succeduti, come riportato da Leggo.it, ha argomentato le sue posizioni e raccontato quanto accaduto, rivolgendo un appello anche ai politici.

“Non è a prima volta” ha asserito il cantante, che ha continuato “in passato mi hanno mandato anche foto dei proiettili. Queste persone sono bianche e non parlano arabo nessuno si schiera e fa nulla perché gli fanno comodo”.

E poi l’appello alle istituzioni:
“Cari politici io spero che sappiate che state proteggendo delle persone pericolose che sono anti-italiane”. 

La risposta di J-ax ai negazionisti

L’artista ha poi detto la sua sui negazionisti:
“Chiunque capirebbe che si tratta di un’iperbole comica di chi nega che un virus abbia ucciso 5 milioni di persone nel mondo. Chi nega questo virus sta condannando a morte altri italiani”. 

J-ax ha poi concluso il suo sfogo affermando che i negazionisti sono privilegiati in quanto non sanno cosa sia il Covid e che non si tratta di togliere la libertà, ma di rispettare la vita di tutti, e non solo.
Anche il dolore davanti alla morte di chi ha subito la perdita di persone care.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here