Tommaso Zorzi, che attacco a Carlo Conti: “Quasi peggio del blackface…”

0
206
carlo conti tommaso zorzi

Non usa giri di parole Tommaso Zorzi per attaccare la scelta del programma “Tale e Quale show” in merito al Blackface. 

La questione delle imitazioni dei cantanti di colore nell’apprezzata trasmissione ha scatenato un certo dibattito, tanto da investire di polemiche il conduttore Carlo Conti.

E’ stato proprio il popolare presentatore a precisare in un’intervista al Corriere della Sera che è stata portata avanti l’indicazione di non fare più i cantanti di colore. Una decisione che lo stesso Conti ritiene profondamente ingiusta.

LEGGI ANCHE => Sergio Muniz e il blackface a Tale e Quale Show, Ghali: “Per offendere qualcuno basta essere ignoranti”

“Penso che sarebbe veramente ghettizzante non poter rappresentare i tanti artisti di colore, icone della musica black, che hanno fatto la storia della musica – le parole del conduttore – C’era l’indicazione di non fare più i cantanti di colore, e allora mi sono detto: non possiamo prendere una persona bianca per interpretare una persona di colore? Prendiamone una di colore, e nessuno parlerà più di blackface”.

Per questo, in vista della prima puntata di questa stagione (che andrà in onda il 17 settembre in prima serata su Rai 1), la scelta è ricaduta su Deborah Johnson, cantante e corista italiana di origini afroamericane.

Tommaso Zorzi attacca Carlo Conti: “Decisione che peggiora le cose”

Una mossa che però ha sollevato un nuovo vespaio. Tra i capofila della protesta c’è l’ex concorrente del GF Vip, Tommaso Zorzi, che ha criticato Conti su Twitter: “Il blackface è un trucco storicamente associato al razzismo e agli stereotipi razzisti – twitta Zorzi – Ma nulla vieta a un “non-nero” di interpretare un “nero”, semplicemente può farlo rimanendo bianco. Prendere un concorrente apposta per imitare i cantanti afroamericani è quasi peggio”.

zorzi conti blackface

LEGGI ANCHE => Gerry Scotti e Michelle Hunziker accusati di razzismo: la vicenda arriva fino agli USA

D’altronde i casi di Blackface in Tale e Quale Show non sono mai mancati. Basti pensare alle proteste del rapper Ghali per l’esibizione di Sergio Muniz nei suoi panni, senza dimenticare Lidia Schillaci/Beyoncé o Aretha Franklin, impersonata da Barbara Cola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here