E’ morto a 72 anni Richard Buckley: chi è stato il marito di Tom Ford?

0
275
Tom Ford e Richard Buckley

Il mondo della moda piange la scomparsa di Richard Buckley, giornalista di moda, scrittore, e marito dello stilista Tom Ford, precedentemente direttore creativo di Gucci e Yves Saint Laurent.

Come si legge nel comunicato del gruppo Tom Ford, Buckley è deceduto domenica scorsa nella sua casa di Los Angeles a seguito di una lunga malattia, aveva 72 anni: “È con grande tristezza che Tom Ford annuncia la morte del suo amato marito Richard Buckley – si legge nella nota ufficiale – Richard è morto in pace nella loro casa di Los Angeles, con Tom e il figlio Jack al suo fianco. È morto per cause naturali dopo una lunga malattia.”

Richard, tredici anni più grande, aveva conosciuto il regista di “Animali Notturni” ad una sfilata di moda nel lontano 1986, ma convola a nozze con lo stilista solo nel 2014, due anni dopo la nascita del loro unico figlio Alexander John “Jack” Buckley Ford, il legame tra i due era così solido, 35 anni d’amore, da essere da esempio per tutto il fashion system.

La carriera di Richard Buckley, in breve

Nato a Binghamton, New York, nel 1948, in una famiglia di militari, è cresciuto tra Francia, Stati Uniti e Germania, frequentando, proprio a Monaco di Baviera, l’università del Maryland. Terminati gli studi, ha iniziato a muovere i primi passi nel giornalismo, divenendo col tempo un punto di riferimento per le nuove tendenze nel mondo della moda. Ha iniziato la sua carriera al “New York Magazine” nel 1979 per poi lavorare per “Women’s Wear Daily”, “Vanity Fair”, “Mirabella” e “Vogue Hommes International”. Ma ha collaborato anche con colossi del giornalismo e dell’editoria di moda come John B. Fairchild, Tina Brown e Grace Mirabella, fino alla nomina a caporedattore di Vogue Hommes International nel 1999.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here