La Palma, il vulcano spazza via tutto ciò che trova davanti: le impressionanti immagini

0
221
vulcano eruzione spagna canarie lava

E’ davvero spaventosa l’eruzione vulcanica in corso a La Palma, famosa isola delle Canarie.

La lava fuoriuscita dal vulcano Cumbre Vieja ha invaso i comuni situati a poca distanza, in particolare quello di Los LLanos de Aridane e subito dopo La Bombilla e Puerto Naos. Sono già 5.000 i residenti fatti evacuare a causa dell’avanzata inesorabile del fiume di magma, ma si stima che si possa arrivare e forse superare anche quota 10.000. 

LEGGI ANCHE => Un vulcano erutta alle Canarie e lo YouTuber complottista si scatena: “Secondo la Bibbia…”

Come riporta anche Rainews, gli esperti che stanno monitorando il vulcano situato sull’isola delle Canarie precisano come si siano aperte due fessure, a circa 200 metri di distanza, con “otto bocche di lava”.

E non è tutto, perché il contributo magmatico, secondo quanto riferito dal direttore tecnico del Piano di prevenzione del rischio vulcanico delle Isole Canarie, Miguel Angel Morcuende, potrebbe causare la formazione di nuove crepe, con un’attività destinata a durare altre settimane o addirittura mesi.

Il fiume di lava raggiunge la piscina di un’abitazione 

Diverse case sono già state inghiottite dal fiume di lava ed è anche per questo che è stata disposta l’evacuazione di tutti i residenti nelle zone dove il rischio è più alto. La giornalista di Leggo Tenerife, Bianca Leonardi, ricorda che l’ultima eruzione di un vulcano alle Canarie risale a circa 50 anni fa e che il tutto è stato preceduto da “forti terremoti”.

LEGGI ANCHE => Esplode il vulcano Great Sitkin: è allarme rosso

Le immagini e i video pubblicati online sono davvero impressionanti e mostrano come la lava inghiotta tutto ciò che trova sul suo cammino. In una ripresa fatta con un drone si vede il magma che raggiunge la piscina di un’abitazione.

Sono circa 200 gli italiani che vivono a La Palma, la maggior parte proprietari di attività commerciali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here