Paypal, in arrivo l’app che rivoluzionerà il mondo dei pagamenti online e non solo

0
113

Nelle scorse ore Paypal ha presentato ai propri investitori la prima versione dell’app che permetterà all’azienda di rivoluzionare tutto.

Fino ad oggi l’account Paypal è stato utilizzato per effettuare pagamenti sicuri sul web. Avere un account con l’azienda americana permette di avere un’assicurazione del 100% su possibili frodi da parte di terzi, sia nel caso di compravendite non andate a buon fine, sia nel caso in cui qualcuno riesca a bucare il vostro account ed effettui dei pagamenti non richiesti da voi. E’ possibile in qualsiasi momento richiedere a Paypal il ritorno del credito che non è stato speso direttamente da voi o che non è andato a buon fine.

L’altro vantaggio che un account Paypal fornisce ai suoi utilizzatori è l’anticipo di pagamento. Gli utenti, infatti, possono sfruttare un credito massimo di 500 euro, che poi dovrà essere corrisposto in un secondo momento. Un vantaggio, questo, nel caso in cui sia necessario un pagamento che in quel preciso momento non possiate effettuare. La funzione primaria, poi, è quella di tramite nel pagamento, nell’account dovete essere voi a caricare la cifra da spendere tramite una carta di debito o credito collegata. In questo modo, ogni cifra che viene spesa tramite Paypal è soggetta ad un doppio controllo da parte dell’utilizzatore.

Leggi anche ->“E’ una truffa”: tanti attacchi per Earth 2, per alcuni il nuovo bitcoin

Paypal presenta l’app che rivoluzionerà i pagamenti online e non solo

La diffusione ottenuta in questi anni, ha portato la compagnia a voler espandere il proprio business. Già da qualche tempo è possibile richiedere una carta di debito con la quale pagare non solo sul web, ma anche fisicamente. I progetti dell’azienda però sono ancora più ambiziosi e passano da una rivoluzionaria app che è stata recentemente presentata agli investitori, ma che al momento in una fase di testing.

Nelle idee della compagnia, nei prossimi anni l’app funzionerà da strumento di passaggio da semplice strumento di pagamento ad app finanziaria dotata di diverse funzionalità. Una volta ultimata la transizione, infatti, con l’app di Paypal sarà possibile creare fondi di risparmio, creare un portafoglio digitale, effettuare pagamenti peer-to-peer, effettuare acquisti fisicamente, pagare le bollette e l’acquisto e l’utilizzo di cripto monete (o frazioni delle stesse).

Nonostante offra quasi tutti i vantaggi di una banca, Paypal non ha intenzione di tramutarsi in un istituto bancario. I servizi offerti saranno infatti agevolati dai partner dell’azienda. Tra le altre agevolazioni c’è la possibilità di essere pagati con due giorni di anticipo nel caso si decida di effettuare il deposito diretto sull’account. Molto utili anche le feature per il pagamento delle bollette.

Chiunque decida di utilizzare l’app di Paypal per il pagamento delle scadenze potrà usufruire di notifiche per la pianificazione dei pagamenti, l’impostazione di pagamenti automatici per le scadenze fisse. Le bollette potranno essere pagate sia tramite i fondi depositati nell’account, che tramite le carte di credito o di debito che sono state previamente collegate a questo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here