Fanno sesso davanti alla conduttrice TV: il suo grande imbarazzo è virale (ma è tutta colpa del format)

0
189
alice levine

La conduttrice ed ex dj di Radio 1 Alice Levine, in quanto conduttrice di un nuovo format televisivo inglese dal titolo “Sex Indeed with Alice Levine” su Channel 4, si è confrontata con delle coppie che fanno sesso davanti a lei.

Leggi anche -> “Il segreto? 8 ore di sesso al giorno”: la confessione bollente

Nel primo episodio di questo format l’ex dj ha seguito la vita di tre coppie che per decisione hanno scelto di dedicarsi al “camming” ovvero al sesso in webcam per soldi. Queste coppie sono solite trasmettere le loro vite sessuali al fine di far denaro.

Una delle tre coppie ha confessato di aver deciso di dedicarsi al “camming” a tempo pieno appena dopo quattro mesi di frequentazione e questo subito dopo che la ragazza di nome Kayla era stata licenziata a causa della pandemia.

A questo punto Alice Levine ha confessato di non sapere cosa aspettarsi al momento di confrontarsi con la sessione di sesso in webcam: “Mi sentivo piuttosto nervosa, anche se comunque ero eccitata e poi pensavo a cosa sarebbe davvero successo“.

La cosa si è fatta molto più imbarazzante quando è stato svelato il fatto che ci sarebbero stati solamente due spettatori alla sessione hot, ovvero la stessa Alice e un utente dal nick “Pho301x”.

Nel momento in cui le effusioni della coppia cominciavano a diventare sempre più intime, Alice in un angolo cercava di guardarsi attorno, incerta su dove posare lo sguardo.

Non ero davvero preparata alla realtà di vedere due persone fare sesso a soli due metri da me“. Alice inoltre era a disposizione per passare eventuali fazzoletti alla coppia affinché si ripulissero: una circostanza che forse ha aumentato ulteriormente l’imbarazzo.

Quanto guadagnano le coppie in webcam?

La coppia ha confessato di trasmettere le loro effusioni intime circa cinque volte la settimana, con spettatori paganti 1 euro l’ora più le eventuali mance.

Jack, l’uomo della coppia, ha raccontato candidamente: “Abbiamo fatto circa 47 euro in venti minuti. Se fossimo andati avanti per altri quaranta minuti continuando a quel ritmo avremmo fatto circa 140 euro“.

Insomma un guadagno niente male per dedicarsi al proprio piacere.

Certo, sotto gli occhi seppur dietro a uno schermo di perfetti sconosciuti, non deve essere assolutamente facile. Ma ancor meno facile è stato per la Levine, imbarazzata dal trovarsi nella stessa camera con loro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here