La storia dell’Eritreo morto a 127 anni: la sua famiglia reclama un posto nel Guinness dei primati

0
314
natabay_tinsiew_guiness_world_record

Ha praticamente visto e vissuto tre secoli Natabay Tinsiew, l’Eritreo morto alla veneranda età di 127 anni.

Adesso, dopo una vita da record, la famiglia si aspetta un riconoscimento – come annunciato da loro stessi che sperano in un posto nel Guinness dei primati mondiali come persona più longeva al mondo.

Una vita da record…

“Pazienza, generosità e una vita gioiosa” queste sono state le caratteristiche di Natabay Tinsiew, forse il suo elisir di lunga vita. Questo il ricordo che la nipote dell’uomo più longevo del mondo, Zere Natabay, regala alla Bbc.

Nataby

Dopo una vita vissuta a cavallo di ben tre secoli, l’uomo è morto lunedì nel suo villaggio, Azefa, circondato da montagne, ma testimone di tutte le rivoluzioni tecniche e tecnologiche, dal carbone all’ITC.

Un altro suo nipote conferma che i registri della chiesa e il suo certificato di nascita dimostrano chiaramente che l’anno di nascita è il 1894, stesso anno del battesimo. La curiosità è che in realtà la famiglia pensava fosse nato nel 1884 e fosse stato battezzato solo dieci anni dopo, quando nel loro villaggio arrivò un sacerdote.

LEGGI ANCHE => Muore a 115 anni la donna più anziana degli USA. Il suo segreto?

Adesso Padre Mentay, un prete cattolico che ha prestato servizio nel villaggio per sette anni, ha confermato che i documenti certificano la nascita di Natabay nel 1894, lui che è stato pure testimone di questa vita incredibile, partecipando alla festa del suo 120esimo compleanno nel 2014.

Natabay si è sposato nel 1934 e sua moglie è morta nel 2019, all’età di 99 anni.

Viveva del frutto dei suoi allevamenti, grazie al quale ha potuto sostenere ben 5 generazioni di famigliari. Zere ha detto che suo nonno sarà ricordato come un “uomo straordinario”, gentile, premuroso e laborioso.

…per una morte da record

Il nipote ha detto alla Bbc di aver già contattato il comitato del Guinness dei primati per ricevere la convalida di questa incredibile vita. I documenti della nascita e il certificato di morte sono al vaglio della commissione e la famiglia attende notizie.

Il record dell’uomo (della donna, nello specifico) più longevo noto, infatti, è attualmente occupata dalla francese Jeanne Calment, morta nel 1997 a 122 anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here