“Non è giusto”: tragedia per Maurizio Zamparini, muore il figlio 23enne Armando

0
2361
Maurizio Zamparini

L’ex patron del Palermo Calcio nonché imprenditore di lungo corso, Maurizio Zamparini, è stato oggi colpito da un gravissimo lutto: a soli 23 anni il figlio Armando è stato ritrovato morto in una stanza d’hotel a Londra.

Attorno al dolore dell’ex patrono di Venezia e Palermo nonché fondatore della catena commerciale Mercatone Zeta, gestita dal 1972 al 2001 (quando la vendette alla francese Conforama per 1000 miliardi di lire) si uniscono tutti gli appassionati di calcio e di chi in questi anni ha lavorato con lui anche al di fuori del calcio.

Una perdita inaspettata

La notizia è trapelata solo oggi, ma il fatto è avvenuto ieri.

Giovedì mattina il figlio di Maurizio Zamparini, ex patron del Palermo Calcio, è stato trovato morto nella sua stanza d’albergo a Londra.

Zamparini e figlio

23 anni, Armando Zamparini, ultimo dei 5 figli dell’imprenditore friulano, si era trasferito nella capitale britannica, dopo essersi laureato.

Sposatosi due volte, Zamparini ha altri quattro figli: Diego e Andrea, che lavorano anche con il padre, Greta, che recita in teatro e al cinema, e la primogenita Silvana, molto appassionata al calcio (e a suo tempo tifosa del Palermo).

A indagare sul decesso  la polizia britannica che ha comunque escluso una morte violenta, mentre immediatamente Zamparini e la seconda moglie Laura Giordani (madre di Armando) sono volati a Londra.

LEGGI ANCHE => Grande lutto per uno dei più grandi tennisti degli anni ’90: se ne va..

La vicinanza del Palermo Calcio

Immediato il cordoglio da parte del Palermo, società di cui Zamparini è stato presidente di lunghissimo corso (dal 2002 al 2018): “Il presidente Dario Mirri e tutta la famiglia del Palermo FC si stringono nel terribile dolore per la scomparsa prematura di Armando, figlio dell’ex presidente rosanero Maurizio Zamparini. Il ricordo di ‘Armandino’ è e rimarrà vivido nei collaboratori del Palermo che lo hanno conosciuto e visto crescere durante il periodo della presidenza Zamparini in viale del Fante. Ai genitori e i familiari di Armando, le più sentite condoglianze”.

Le parole di Zamparini: “Non è giusto”

Sono drammatiche le parole dell’imprenditore friulano a La Repubblica.

Il giorno dopo la tremenda dipartita, Zamparini ha raccontato: “Armandino è morto proprio il giorno prima che iniziasse a lavorare in una grande azienda, qui a Londra. Gli avevo mandato un messaggio giovedì, il giorno prima: “In bocca al lupo!”. Ma non ho mai ricevuto risposta. Perché Armandino l’altro ieri è morto”

Una morte che arriva come un fulmine a ciel sereno: “Non avevamo avuto alcun segnale e Armando era un ragazzo pulitissimo. Giovedì Thomas (il coinquilino, ndr) è uscito di casa presto, mentre mio figlio è rimasto in casa. Poi la governante alle due e mezza l’ha trovato inerme, immobile. Ha chiamato subito l’ambulanza, ma è stato tutto inutile. Armandino era già morto”.

La più grande delle tragedie per un uomo che nel corso dei decenni ne ha passate diverse: “Ne ho passate tante nella vita, ora anche anche questa, non è giusto“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here