Italia’s got Talent in lutto: muore un giovane ballerino arrivato in finale a soli 9 anni

0
1746
Mattia Montenesi

Italia’s got Talent piange la morte di un suo giovanissimo concorrente, spentosi a soli 15 anni.

Mattia Montenesi era stato il piccolissimo ballerino che aveva incantato tutti durante l’edizione del 2015 del noto reality, dove anche grazie alle sue performance era riuscito ad arrivare alla finalissima, senza però vincerla.

Una morte tragica di un giovanissimo ballerino

Quando aveva partecipato alla trasmissione nel 2015 – si parla della sesta edizione di IGT il ballerino era poco più che un bambino di nove anni ed è così che lo ricordano molti telespettatori. Mattia Montenesi non aveva vinto Italia’s got talent durante quella edizione, ma era arrivato in seconda posizione insieme alla sua giovanissima crew, gli Straduri Killa.

Quell’edizione fu vinta dal “manipolatore dinamico” Simone Al Ani.

A comunicare la sua improvvisa dipartita è il programma stesso, che pubblica delle notizie di commiato sulle sue pagine social ufficiali. Da quanto emerge da quanto scritto dalle realtà che hanno parlato del dramma, il ragazzo era affetto da tempo da un male incurabile che ha combattuto con coraggio fino alla fine.

L’ultimo saluto al membro degli Straduri Killa

“Siamo vicini alla famiglia e agli amici del piccolo Mattia Montenesi degli Straduri Killa”, scrive la pagina ufficiale di Italia’s got talent. “Insieme alla sua crew di ballerini era salito sul podio della Finale di #IGT6. Ciao Mattia da tutta la crew di #IGT”.

Tra le persone che hanno commentato, affrante, anche Mara Maionchi.

Al saluto della trasmissione, si aggiunge anche l’associazione Spiz che saluta così il giovanissimo ballerino: “Con immenso dolore abbiamo appreso la tristissima notizia della prematura scomparsa di Mattia Montenesi. L’ultima “battle” che ha dovuto affrontare si è rivelata troppo dura anche per un valoroso guerriero come lui. Buon viaggio Bboy Scatto. Che la terra ti sia lieve”.

Mattia Montenesi è morto nella sua città natale, Trieste. L’ultimo saluto arriva anche da tutti i suoi fan che non l’hanno mai dimenticato.  “Non ci sono parole Mattia”, “Bellissimo condividere il palco insieme a te. Non ti dimenticheremo mai”, commentano molti utenti sotto i post che annunciano la sua morte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here