Ucciso lo chef Alessio Madeddu, partecipò a ‘4 Ristoranti’: cosa sappiamo al momento – VIDEO PUNTATA

0
213
alessio madeddu

E’ semplicemente terribile quello che è accaduto in Sardegna – dove lo chef Alessio Madeddu è stato ucciso a colpi di accetta, così come è stato riportato dalla testata locale ‘Unione Sarda’.

Il corpo dell’uomo è stato ritrovato, ormai privo di vita, davanti al suo ristorante ‘Sabor’E Mari’ a Porto Budello.

Leggi anche -> “Era una persona d’oro”: folle accanimento su un 25enne, ritrovato decapitato

Alessio Madeddu era originario di Teulada e secondo quanto emerso è stato colpito in maniera ripetuta con un’arma da taglio, che è stata identificata molto probabilmente con un’accetta. Il corpo è stato ritrovato nella mattinata di oggi verso le 9.30 e sul posto sono arrivati i Carabinieri per svolgere le indagini.

Madeddu, tra ‘4 Ristoranti’ e il ribaltamento di una volante dei Carabinieri con una ruspa

Lo chef Madeddu aveva preso parte al reality di Alessandro Borghese ‘4 Ristoranti’, ma questo non era l’unica ragione per la quale lo chef era famoso. Infatti quasi un anno fa (era la sera del 2 novembre 2020) aveva ribaltato con una ruspa una volante dei Carabinieri.

Il tutto era avvenuto perché, fermato dai Carabinieri, e rifiutatosi di sottoporsi all’alcoltest si era visto ritirata la patente. A quel punto Madeddu furioso sarebbe tornato sul posto con una ruspa ribaltando la Gazzella dei Carabinieri e cercando di investirli.

Una volta arrestato lo chef aveva scontato cinque mesi di carcere. A quel punto il pm Gilberto Ganassi aveva chiesto al giudice una condanna per tentato omicidio di 7 anni.

La richiesta era stata accolta in parte, infatti il giudice lo aveva condannato a una detenzione di 6 anni e 8 mesi. Due mesi in meno rispetto a quanto richiesto da Ganassi. Questo per effetto del rito abbreviato.

Lo chef Alessio Madeddu aveva 52 anni e nel 2018 aveva partecipato alla sesta puntata della versione estiva del programma di Alessandro Borghese ‘4 Ristoranti’, ambientata nel sud in Sardegna, con il ristorante chenel 2015 aveva preso dal padre e dalla sorella in gestione.

Aveva inoltre preso parte anche alle trasmissioni della televisione sarda Ejatv che va in onda sul canale 172 del digitale terrestre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here