Iphone, il tasto segreto sul retro: cosa succede se lo premiamo?

0
122

Molti non sanno che gli iPhone possiedono sul retro un tasto segreto, la cui funzione è incredibile: scopriamola insieme.

Gli appassionati fan della Apple attendono con ansia ogni anno la presentazione del nuovo modello di iPhone. Se infatti la maggior parte dei possessori mantiene uno stesso modello di iPhone per 3-4 anni di media, i fan sfegatati della “Mela” sostituiscono il modello dell’anno precedente con quello nuovo ogni 12 mesi. Per facilitare il passaggio, d’altronde, esistono contratti telefonici attraverso i quali è possibile pagare il tutto in comode rate comprensive del piano telefonico.

Il motivo che spinge queste persone a cambiare l’iPhone con questa frequenza è l’aggiunta di nuove funzionalità e migliorie che permettono di fare più cose, ma anche quelle che si facevano prima con una maggiore qualità e velocità. Tuttavia c’è una funzionalità che anche i più accaniti fan del brand potrebbero non aver scoperto in questi anni. Esiste, infatti, un tasto segreto che potrebbe sfuggire all’attenzione di molti.

Leggi anche ->Un dettaglio volgare nel cartone della Disney: lo avete notato anche voi?

Le funzionalità del tasto segreto degli iPhone

Avete presente il logo della Apple che campeggia sulla cover di ciascun iPhone? Bene, non si tratta semplicemente di una decorazione, bensì di un tasto dorsale attivabile tramite le impostazioni. Al tasto in questione si può assegnare differenti funzionalità, come quella di scattare degli screenshot, quella di selezionare qualcosa e addirittura quella di attivare Siri. Come detto sopra, affinché il tasto abbia qualche funzionalità, bisogna attivarlo dalle impostazioni, altrimenti rimarrà una semplice decorazione.

Leggi anche ->Disney+ Day, I Simpson organizzano una festa a Springfield per omaggiare i personaggi Disney

Per farlo bisogna andare su “Accessibilità”, quindi sulla voce “Touch” ed infine scorrere fino alla funzione “Back tap“. Una volta selezionata si può decidere quale funzione assegnare al tasto dorsale e anche quanti tocchi ci vorranno per attivarla (a partire dai due per evitare che parta in automatico). Se la funzionalità vi ha fatto venire voglia di acquistare un nuovo modello di iPhone sappiate che non ce n’è bisogno, visto che è presente già a partire dalla serie 8.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here