Scene inedite di ‘Pulp Fiction’ vendute come NFT: la rivoluzionaria scelta di Quentin Tarantino

0
81
tarantino nft pulp fiction

Negli ultimi mesi le criptovalute e i token non fungibili, meglio conosciuti come NFT, stanno raccogliendo l’interesse di persone di ogni estrazione sociale, cominciando dai ragazzini fino ad arrivare alle star del cinema.

LEGGI ANCHE => 14enne lancia degli NFT per la preservazione delle balene beluga: ecco come ha fatto e quanto ha raccolto

Quest’ultimo caso è quello del grande regista Quentin Tarantino, che nella giornata di martedì ha annunciato il fatto che venderà alcune scene inedite del famoso film ‘Pulp Fiction’, sotto forma appunto di token non fungibili. Ma i contenuti inediti non si limiteranno solamente alle scene.

Infatti secondo quanto annunciato dallo stesso regista gli NFT in questione includeranno anche copioni scritti a mano e commenti audio dello stesso. Ma questo non sarà la sola novità messa in atto da Tarantino, infatti gli NFT degli inediti legati al classico del 1994 saranno basati su una tecnologia usata per la prima volta in assoluto – Secret Network’s Secret NFT – che porterà l’aggiudicatario dell’asta ad essere l’unico a poter fruire dei contenuti.

Una volta conclusasi l’asta Quentin Tarantino condividerà il materiale inedito con l’aggiudicatario, che poi potrà decidere se condividere o meno questo materiale oppure tenerlo per sé.

Tarantino durante l’intervista nella quale annunciava questo importante evento ha detto di “essere felice di poter presentare ai fan queste scene esclusive tratte da ‘Pulp Fiction’“. Tarantino ha poi aggiunto che non c’è alcuna cifra al mondo che può indurlo a rinunciare al copione originale del film.

Eppure “non vale la pena né di venderlo, né di metterlo in un museo” e quindi ritiene che questo nuovo metodo sia davvero una “cosa entusiasmante”.

Non solo Tarantino, anche Hopkins affascinato dagli NFT

Ma non c’è solo Quentin Tarantino ad essere rimasto affascinato dagli NFT, infatti anche Anthony Hopkins, a settembre, aveva annunciato ‘Zero Contact‘ il primo film con protagonista lo stesso Hopkins ad essere distribuito sotto forma di NFT.

Molti aspetti del film in questione sono del tutto anti-convenzionali – soprattutto perché è stato girato usando Zoom e la produzione remota – ma questo sarebbe il tema di un altro articolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here