Italiani vino e spaghetti: scoppia la lite online fra Lapo e Cardi B (e c’entrano i Maneskin)

0
85
Polemica Maneskin Lapo Elkann Cardi B

L’imprenditore non le manda a dire alla rapper Cardi B, rea di aver offeso gli italiani con una presentazione stereotipata durante la sua presentazione degli American Music Award. La vicenda

Una lite online alquanto curiosa quella avvenuta fra l’imprenditore italiano Lapo Elkann e la rapper Cardi B.

Pomo della discordia la presentazione – durante gli American Music Awards – del gruppo Maneskin che, in occasione dell’evento, sono stati accolti in modo troppo canzonatorio e stereotipato.

Una scelta che non è per niente piaciuta al rampollo degli Elkann, che ha deciso di lanciare un attacco alla cantante sui social.

E’ scontro social fra Lapo Elkann e Cardi B

L’origine della lite, come si diceva, è stata la scelta di Cardi B di presentare la band mentre era seduta davanti a una tavola imbandita con un piatto di pasta e una bottiglia di vino, il tutto su di una tovaglia a scacchi bianca e rossa.

Una ironia ritenuta da Elkann troppo spinta, al punto da ritenerla offensiva per tutti gli italiani.

Maneskin Cardi B polemica

L’imprenditore ha così deciso di commentare su Twitter la clip della scena condivisa dalla pagina ufficiale dell’American Music Awards, scrivendo:

“Svegliati e senti l’odore del caffè, Cardi B. L’Italia non è spaghetti e vino, ma è molto molto altro. L’Italia è bellezza, cultura, Leonardo, Ferrari, l’opera. Perciò prima di presentare gli artisti italiani per favore impara e sii preparata. E’ così triste utilizzare stereotipi italiani e americani per dare il benvenuto ai Maneskin”.

La risposta della rapper non è tardata ad arrivare:

“Volevi che facessi un’intera lezione di storia in uno spettacolo di premiazione? Forse dovrei portare una Ferrari sul palco? Ho persino fatto battute sulla mia città natale. Penso che le persone vogliono essere indignate senza motivo, non c’era modo che io stessi cercando di essere offensiva.”

Lapo ha poi voluto replicare nuovamente alla cantante scrivendole:

“TU combatti contro il razzismo e gli stereotipi delle minoranze e hai il mio massimo rispetto. Però penso che alimentare gli stereotipi vada proprio contro i valori che cerchi di condividere con i tuoi fan. Tutto qui. Tu e la tua famiglia siete i benvenuti in Italia e mi piacerebbe ospitarvi nel Bel Paese.”

Che si sia d’accordo o meno sulla polemica la risposta, è stata, effettivamente elegante, al punto da spingere la cantante ad eliminare il suo commento su Twitter.

Non è passato molto tempo da quando su Striscia la Notizia si è abbattuta la polemica per l’utilizzo di stereotipi sulla cultura cinese. E questa volta, invece, a polemizzare siamo stati noi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here