“Arisa è sexy a livelli surreali”: l’endorsement di Rocco Siffredi. E quella proposta…

0
62

In una recente intervista per il lancio nel nuovo album, e la carrellata di foto hot sui social, Arisa ha dichiarato che, se le proponessero di partecipare ad un film a luci rosse, ci farebbe un pensierino.

È stato chiesto a Rocco Siffredi un parere sull’ipotetica “Arisa pornostar”, e ha risposto in toni molto entusiasti. A quanto pare Rocco ha sempre creduto nel potenziale hot di Rosalba Pippa (il vero nome della cantate) sin dal suo debutto canoro nel lontano 2008.

In più, secondo l’opinione dell’ex porno attore, pare che la cantate sia il sogno proibito di tantissimi, da quando Arisa ha cominciato a mostrarsi hot su Instagram, tra cui anche insospettabili personaggi della tv italiana, che sperano in una collaborazione tra i due.

LEGGI ANCHE => “Se oggi mi chiedessero di fare un film erotico…”: Arisa senza veli

Rocco si è mostrato molto disponibile all’ipotetico progetto: nel 2012 aveva già fatto un film proprio perché imbattutosi in un’attrice molto somigliante ad Arisa. Adesso si offre volontario per girare un videoclip con e per lei. Chissà se la cantante accetterà la proposta.

Intanto Rocco l’ha tenuta d’occhio, visualizzando i post e leggendo le sue dichiarazioni: “Devo dire che quando ho letto ‘soft porno’ ho esclamato: ‘Che peccato!'”, spiegato durante un’intervista telefonica. “Se volesse fare solo una cosa “soft”, io ne sarei inevitabilmente tagliato fuori”.

Ha ammesso di essere un suo fan e che “A me piace molto lei come donna. Non seguo molto la musica italiana ma apprezzo parecchio lei sia fisicamente che per il suo modo di pensare e di fare. Arisa è sexy a livelli surreali”. Poi ha rivelato: “Tra vip e persone comuni stanno tutti arrapatissimi. Mi scrivono: “Speriamo che lo faccia, speriamo che lo faccia davvero!”. Ovviamente gli piacerebbe vederla con me“.

Rocco si è mostrato super disponibile: “Magari non rientro nei suoi gusti o sono troppo vecchio per lei, ma darei tutto quello che ho a disposizione per fare il film dei film con lei

“Sarei disponibile anche a girare un videoclip soft porn”: Rocco Siffredi sulla riscoperta eroticità di Arisa

Per me sarebbe molto complicato restare sul soft con lei. A meno che non accettasse di mostrare solo il viso e il corpo, senza far vedere le penetrazioni in video. Così sarebbe fantastico e troveremmo sicuramente un accordo che vada bene per entrambi. Insomma, potrei anche accettare di fare un soft porn con lei. Tanto sono sicuro che il “soft” non lo faremo mai!“. Insomma, Rocco è più che un semplice fan.

Tant’è che nel 2012, trovata una sosia di Arisa, girò un film parodia di X Factor: “XXX Fucktor”, con tanto di giudici e una Simona Ventura interpretata da un nero di new york “con 25 centimetri sotto”. “Te la immagini? Lei mi chiamò e mi disse: “Li mortacci tua! Ma perché dovevo essere proprio l’uomo?”. Però la prese a ridere”.

Arisa invece non ha preso bene lo scherzo e fece mandare a Siffredi una lettera direttamente dall’avvocato. Fortunatamente la faccenda fu presto risolta senza ulteriori problemi: “Lei in realtà è stata molto carina: l’avvocato mi disse che si era preoccupata solo perché la gente fermava i suoi genitori al supermercato per dirgli che la figlia avesse fatto un porno. Era stato uno choc per loro!”.

Rocco ha chiuso così l’intervista: “Non bisogna dimenticare che le donne cambiano e cambiano anche con l’età: diventano molto più consapevoli della propria persona e magari decidono di osare di più nella vita privata come anche – perché no? – artisticamente. […] Non credo che lei abbia voglia né bisogno di entrarci veramente, ma se tra una provocazione e l’altra gliene venisse… sarei disponibile anche a girare un videoclip soft porn con la sua vera personalità e sessualità”.

“Con o senza Rocco non è un problema: c’è Arisa. Lei basta e avanza“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here