Esplode un ordigno, quattro feriti: la seconda Guerra Mondiale continua a far danni in Germania

0
335

È esplosa una vecchia bomba risalente alla Seconda Guerra mondiale oggi, vicino la stazione centrale di Monaco di Baviera, in Germania. Quattro persone sono rimaste ferite nell’incidente.

La Germania – per ovvie ragioni – continua ad essere quasi una miniera di bombe: ogni anno vengono scoperti più di 2000 tonnellate di bombe e munizioni, a distanza di ben più di 70 anni dalla fine del conflitto mondiale.

Si stima che forze aeree militari Britanniche e Americane abbiano gettato sulla nazione più di 1.5 milioni di tonnellate di bombe, uccidendo 60 mila persone.

Da stime ufficiali, pare che il 15% circa dei dispositivi non sia esploso e adesso questi stessi dispositivi esplosivi sono sotterrati a circa 6 metri di profondità nel terreno.

Esplode bomba alla stazione centrale di Monaco di Baviera: quattro feriti. Non è la prima volta che accade

Oggi, mercoledì 1 Dicembre, una colonna di fumo si è innalzata vicino la stazione di Donnersbergerbruecke. Secondo il resoconto della polizia, l’esplosione è avvenuta in un cantiere vicino, dove è attualmente in costruzione una nuova linea ferroviaria, a circa un chilometro dalla stazione centrale. Gli operai stavano scavando un tunnel quando gli ordigni sono esplosi.

Sul sito sono intervenuti anche gli artificieri, i vigili del fuoco e gli impiegati della stazione, e sono stati soccorsi quattro operai, di cui uno ferito gravemente nell’incidente.

A causa dello scoppio, i treni in arrivo e in uscita alla stazione sono stati sospesi a tempo indeterminato.

D’altra parte questo non è il primo caso: in cui accade qualcosa del genere come già scritto, bombe risalenti alla Seconda Guerra mondiale vengono spesso ritrovate nei cantieri tedeschi edi solito vengono disinnescate da esperti o vengono fatte esplodere in sicurezza. Tuttavia ci sono stati casi di incidenti mortali.

Nel 2010 tre artificieri sono morti a Göttingen mentre cercavano di disinnescare una bomba, e nel 2014 un operaio edile è rimasto ucciso per lo stesso motivo durante uno scavo in cantiere.

Nel 2012, nella città di Manoco di Baviera, si è levato un globo infuocato, causando danni per milioni di euro a 17 edifici vicini, causato dalla detonazione di una bomba da 500 libbre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here