Home Interni Muore a 90 anni Demetrio Volcic: chi è stato lo storico corrispondente...

Muore a 90 anni Demetrio Volcic: chi è stato lo storico corrispondente Rai

0
293
È morto lo storico giornalista Demetrio Volcic. Corrispondente per la Rai, ha raccontato la storia da Praga, Vienna, Bonn e soprattutto Mosca. Solo lo scorso 22 Novembre aveva compiuto 90 anni. Lascia la moglie e l’unico figlio, attualmente a Mosca.

La salute non era delle migliori già da diverso tempo: ai problemi alla schiena si sono aggiunte altre patologie, che insieme alla veneranda età hanno portato via un grande uomo.

Nato in Slovenia da genitori italiani, scappati durante il fascismo, rientrarono in Italia pochi anni dopo. Uomo di mondo, aveva vissuto in varie città, la sua è stata una carriera poliedrica: direttore del TG1, eletto senatore circa vent’anni fa nelle fila del PDS, è stato autore di numerosi libri. La carriera da scrittore lo ha visto pubblicatosi diversi successi, l’ultimo uscito giusto quest’anno, interamente in sloveno.

Enrico Letta, leader del Pd, ricorda così sui social un uomo che fu, per certi aspetti, suo maestro: “Ricordo triste. Ero un giovane studente, curioso di quel che succedeva a Mosca con la Perestrojka. Lo incontrai lì nei giorni in cui non si capiva ancora. Mi fece visitare i primi mercatini di jeans e dollari. Fu molto più utile di tanti discorsi ufficiali. Addio #DemetrioVolcic”.

L’addio a Demetrio Volcic, storico giornalista e intellettuale: il ricordo dei colleghi e l’omaggio della Rai

Anche la senatrice del Pd Tatjana Roic ha dedicato un omaggio alla scomparsa di Volcic: “Profonda tristezza per la scomparsa di Volcic, con lui se ne va un pezzo della nostra storia. Le sue opere e il suo stile gli hanno già assegnato il posto che merita: tra i grandi giornalisti italiani, tra gli intellettuali figli del nostro mondo plurale, tra gli uomini che col lavoro hanno dato orgoglio agli sloveni in Italia. Spirito europeo, osservatore e testimone dei grandi mutamenti del Vecchio continente, senatore ed europarlamentare stimato, abbiamo da poco salutato a Gorizia l’uscita del suo ultimo libro ed oggi prendiamo congedo dalla sua voce inconfondibile. Ci impegniamo a fare nostra la sua lezione di rigore e cordialità”.

La Rai, seconda casa di Volcic, ha deciso di omaggiare l’ex direttore mandando in onda ‘Dalla Russia con amore‘. in programmazione per Lunedì 6 Dicembre alle 19.35 su Rai Storia, e in replica Martedì 7 Dicembre alle 12.00 sullo stesso canale.

Un secondo omaggio sarà una puntata di ‘Dai nostri inviati‘, registrata a Parigi nel 2010, dove Alberto Romagnoli incontra Demetrio. Una storia sulla sua vita, sulla carriera come giornalista per la Rai, e gli avvenimenti storici vissuti in primo piano come inviato: dall’arresto di Alexander Dubcek all’intervista con Mikhail Gorbaciov.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here