Apple sotto accusa, alcuni dispositivi sono pericolosi: “Rischio gravi ferite”

0
338

Il gigante della tecnologia Apple, dovrà difendersi in tribunale dalle accuse sulla sicurezza di alcuni suoi dispositivi.

Chiunque abbia una minima conoscenza del mercato sa che acquistare dei dispositivi Apple corrisponde ad un rischio per il conto in banca del compratore. Da sempre, infatti, il gigante dell’informatica punta sulla progettazione di dispositivi dedicati ad un target di utenti con buone disponibilità economiche. Avendo perso la battaglia con Microsoft sul controllo del mercato software dei personal computer, la Apple ha deciso di diversificare la propria offerta, proponendo dei Pc – i Mac – che fossero esclusivamente top di gamma.

Questa politica non è cambiata nemmeno oggi, visto che sia i Mac che gli iPhone mantengono una fascia di prezzi alta rispetto alla concorrenza. Un prezzo superiore alla media che è giustificato dalla qualità delle componenti e dalla loro potenza, ma anche dall’affidabilità di questi prodotti. Ci sono addirittura categorie, come quella dei tablet (gli iPad), quella degli smartwatch (l’Apple Watch) e quella dei computer all-in-one, in cui i prodotti Apple sono imbattibili per qualità e funzionalità.

Leggi anche ->Fifa 22, l’offerta di Natale è imperdibile: ma affrettatevi, è a tempo limitato

Apple sotto accusa: gli Apple Watch sono pericolosi?

Nessuno, invece, probabilmente immaginava che un prodotto Apple potesse essere considerato pericoloso. E’ quanto sta emergendo in questi mesi riguardo la serie 7 degli Apple Watch. Per il nuovo modello la compagnia ha optato per un display leggermente più largo che consente al suo utilizzatore di avere maggiore facilità di lettura durante l’utilizzo. Pare però che in questi modelli la batteria sia troppo grande e sia soggetta a rigonfiamenti con l’utilizzo. Tale rigonfiamento porta al distacco del display, una problematica di cui molti utenti americani si sono lamentati in questo periodo.

Il distacco del display è pericoloso oltre che dannoso per l’investimento? A quanto pare sì, o almeno questo è ciò che sostiene un utente americano che ha fatto causa al gigante della tecnologia. Secondo quanto emerso dalla querela presentata dai suoi legali, dopo il distacco del display dei frammenti di vetro sono caduti sul braccio dell’assistito, causandogli dei tagli profondi, uno dei quali ad una vena.

Leggi anche ->Minecraft, Amazon ed Apple tremano: corsa contro il tempo per evitare il peggio. Cosa potrebbe succedere?

Un simile evento, secondo i legali, si potrebbe verificare anche a danno di altre persone, motivo per cui ritengono che Apple abbia sottovalutato il rischio legato al rigonfiamento della batteria e al distacco del display, mettendo in pericolo i propri acquirenti. Se il rischio paventato sia da considerare reale sarà il giudice della causa a stabilirlo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here