“Stai attenta a non divulgare sciocchezze pericolose”: bufera su Diana Del Bufalo. Cosa è successo?

0
951

L’attrice Diana Del Bufalo è finita al centro del mirino delle critiche di tutta Italia dopo una diretta Instagram e un successivo messaggio aggiunti alle sue stories. L’attrice ha detto in diretta di non essersi vaccinata sotto consiglio del suo medico curante a causa di alcune condizioni fisiche congenite. Questa dichiarazione ha scatenato una valanga d’odio nei suoi confronti davvero inarrestabile.

LEGGI ANCHE => “Oggi ho ricevuto un colpo al cuore”: il dolore di Cruciani per la morte di Mauro da Mantova, ucciso dal Covid

Alla pioggia di critiche ha risposto appunto con una storia Instagram, dove ha scritto: “Quando sono entrata nel mondo dello spettacolo – ha scritto – ho da subito capito che ‘cerano due tipi di giornalisti: quello che lo fanno per passione e quelli che si venderebbero la madre pur di fare un titolone acchiappa like. Vi spiego tutto con la massima limpidità perché è quello che sono, una persona limpida: è vero, non sono vaccinata perché mi è stato sconsigliato dal mio medico di base, ahimé per via della genetica familiare ho il cuore ballerino, niente di grave ma comunque lo monitoro. Ho sentito dentro di me di voler dare retta al mio medico e così ho fatto”.

“La diversità non è accettata”: l’amarezza di Diana Del Bufalo dopo i violenti attacchi ricevuti online. Selvaggia Lucarelli insiste: “Solo vittimismo”

Ha concluso così: “Chiaramente gli insulti che sto ricevendo sono frutto di questa società dove la diversità non è accettatane prendo atto, con un po’ di rammarico… sembrerà assurdo ma capisco anche questo. Un abbraccio (virtuale)”.

In tantissimi l’hanno criticata su Instagram, altri si sono sfogati su Twitter, ma come sempre la più dura, ad atteggiarsi a ‘paladina dei pro-vax’, è stata Selvaggia Lucarelli, che non manca occasione per attaccare chiunque le capiti a tiro. Ha dedicato alla questione un post Instagram dove ha scritto, in risposta a Diana Del Bufalo: “Vittimismo e cattiva informazione, questo sì che è un mix potenzialmente letale, altro che vaccini. Le patologie per cui scatta l’esenzione dal vaccino sono pochissime. Vaccinano (tra gli altri) anche i cardiopatici e i malati oncologici, anzi, li vaccinano pure per primi perché sono pazienti fragili”.

“Stai attenta a non divulgare sciocchezze pericolose, cara Diana DELLE BUFALE. E se le divulghi poi non dare la colpa ai giornalisti cattivi, abitudine tipica dei no vax per giunta”. A conferma delle parole della giornalista sono arrivate decine di commenti di malati cardiopatici o parenti, che hanno confermato di essersi sottoposti alla vaccinazione proprio per scongiurare l’aggressività del virus.

Non è la prima volta che Selvaggia scende in campo a difesa dei vaccini: lo aveva fatto lo scorso Novembre con l’influencer Chiara Nasti, che non si è vaccinata e aveva scritto a riguardo un post su Instagram. La Lucarelli aveva attaccato da dietro la sicurezza della tastiera: “Visto che la ragazza è così attenta al problema reazioni avverse potrebbe raccontare quelle da anestesia totale e locale, da sostanze utilizzate nella medicina estetica e così via”.

LEGGI ANCHE => “Sei una povera pazza”: scontro su tette e vaccini tra Chiara Nasti e la Lucarelli

Diana Del Bufalo e Chiara Nasti non sono le uniche vip italiane ad aver deciso di non vaccinarsi: all’inizio delle polemiche era saltato all’occhio dei media il cantante Povia – che si è fatto portavoce del movimento contro i vaccini (ultima di tante posizioni quantomeno controverse).

E, a suo tempo, s’era così espresso:

Gli ebrei avevano un pigiama e un numero di riconoscimento, noi un Pass per entrare nei luoghi pubblici. Ecco perché sulle mie pagine ho lanciato l’idea di fare concerti privati, come nei regimi. L’ultimo vaccino che ho fatto poco tempo fa è quello contro la meningite quindi dirmi ‘No Vax’ è scorretto ma qualche tonto lo fa. Al momento questo siero anti-Covid non lo faccio neanche morto”.

Pioggia di critiche anche per Heather Parisi, che già all’inizio della campagna vaccinale aveva dichiarato che lei e la famiglia non si sarebbero vaccinati “perché è fuor di dubbio che si tratta di un vaccino sperimentale di cui non si hanno avuto modo di vedere gli effetti nel breve, nel medio e nel lungo periodo”.

Ma, tornando alla Del Bufalo (nota per indimenticabili capolavori come ‘Ce l’ho pelosa’), vi proponiamo di seguito il video del suo intervento no vax

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here