Il principe William è ancora furioso con Harry: a rischio un evento importante

0
517

I principi William e Harry si sono riuniti la scorsa estate per una toccante cerimonia durante la quale è stata svelata per l’occasione una bellissima statua della loro defunta madre, la principessa Diana Spencer.

L’evento è avvenuto in un momento molto delicato tra i due fratelli, si parlava addirittura di una rottura, pochi mesi dopo aver rilasciato Harry e la moglie Meghan Markle un’intervista bomba con Oprah Winfrey. I coniugi non si sono trattenuti, parlando dei tempi controversi da reali e denunciando episodi di razzismo all’interno della famiglia reale; una volta nato il piccolo Archie, un membro anziano dei Windsor avrebbe chiesto quale fosse, infatti, il colore della pelle del primogenito di Harry e Meghan.

E parlando di suo fratello William e di suo padre, il principe Carlo, Harry ha detto: “Io sono parte del sistema come loro, lo sono sempre stato, ma suppongo, e ne sono molto consapevole, che mio ​​fratello non può abbandonare quel sistema, ma io devo. Mio padre e mio fratello sono in trappola”.

La reazione di William

Come riportato dal Mirror, secondo gli amici, dopo l’intervista con Oprah, William era “davvero sconvolto” e “sbigottito” per le affermazioni del fratello, con la testa “in aria”. E una fonte ha ora detto al Sunday Times che era ancora infuriato diversi mesi dopo, tanto da non voler partecipare all’inaugurazione della statua di Diana con suo fratello, che era arrivato dalla California per l’evento.

Un amico intimo avrebbe dichiarato che: “William era ancora arrabbiato. Riteneva che avrebbe solo fatto un gesto troppo importante. Semplicemente non voleva andare lì con Harry”. Il giornale ha anche affermato che, sebbene la moglie di William, la duchessa di Cambridge, non si sia presentata all’evento, ha “fatto la sua magia dietro le quinte” come pacificatrice per garantire che l’inaugurazione si svolgesse senza intoppi con entrambi i fratelli presenti.

Un assistente ha detto che la Middleton: “è stata fantastica dietro le quinte quando è arrivato Harry”. La statua di Diana è stata svelata nel Sunken Garden di Kensington Palace nel giorno del sessantesimo compleanno della defunta principessa. Oltre a William e Harry, erano presenti all’evento le sorelle di Diana, Lady Sarah McCorquodale e Lady Jane Fellowes, nonché suo fratello Earl Spencer.

In un’emozionante dichiarazione congiunta rilasciata quel giorno, William e Harry hanno dichiarato: “Oggi, in quello che sarebbe stato il 60° compleanno di nostra madre, ricordiamo il suo amore, la sua forza e il suo carattere, qualità che l’hanno resa una forza per il bene in tutto il mondo, cambiando innumerevoli vite in meglio. Ogni giorno vorremmo che fosse ancora con noi e la nostra speranza è che questa statua venga vista per sempre come simbolo della sua vita e della sua eredità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here