“Datemi una mano!”: figuraccia per il M5S, porno in diretta streaming su Zoom

0
419

Mario Turco, uno dei fedelissimi del team dell’ex premier e leader grillino Giuseppe Conte, ha organizzato un evento per discutere di pubblica amministrazione trasparente, ma durante la diretta qualcosa è andato storto facendo fare una figuraccia a tutti i presenti.

L’evento era stato organizzato per la giornata di oggi, Lunedì 17 Gennaio, con il titolo ‘Per una PA trasparente: dati aperti per il decisore politico – il recepimento italiano della direttiva UE Public Sector Information’. Un titolo serio per un argomento serio, insomma.

LEGGI ANCHE => Paragone e Lucarelli, che scontro in TV: parole grosse in diretta tra il senatore e la giornalista – VIDEO

La serietà è però venuta a mancare quando all’improvviso è partito un video porno super hot in diretta, che mostrava una scena esplicita di sesso, con tanto di sound effect del piacere massimo.

È successo durante l’intervento della senatrice Laura Mantovani, nel ruolo di moderatrice dell’incontro. Incredula di fronte alla scena, ha subito chiesto aiuto: “Qualcuno si è introdotto, datemi una mano” ha subito richiesto.

Che bella batosta per il pentastellato Mario Turco, e la figuraccia della Mantovani: “Datemi una mano!”

La Mantovani, imbarazzatissima, ha continuato: “Sto eliminando tutti dalla videoconferenza, ma qualcuno riammette queste persone” ma niente da fare. “Posso procedere?” chiede, ma la risposta è ancora negativa. Nel video pubblicato da ‘Dagospia’ si vede ancora la parlamentare alle prese con il video hard.

L’inconveniente, ormai inserito tra i momenti da dimenticare negli annali dei pentastellati, è accaduto proprio in presenza del premio nobel Giorgio Parisi, che era stato invitato a partecipare al convegno. L’evento era in diretta streaming su Zoom, sul canale web del Senato e sulla pagina Facebook della senatrice.

LEGGI ANCHE => Morta l’ultima figlia segreta di Mussolini: “L’ho scoperto a 18 anni”

Una bella figuraccia per Mario Turco, che potrebbe trovarsi in difficoltà anche con i suoi compagni di partito. Comunque risolto l’imprevisto la conferenza è continuata come se nulla fosse, anche se sarà difficile dimenticare del tutto l’accaduto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here