I gioielli della Principessa Charlene e l’anello di fidanzamento che nasconde un mistero

0
719

La principessa Charlene, 43 anni, ha sposato il principe Alberto, 63 anni, nel 2011 dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio nel 2010 con un anello di fidanzamento assolutamente unico nel suo genere.

Tuttavia, la principessa reale raramente indossa questo anello: non capita spesso, infatti, per i fan vedere la Principessa di Monaco sfoggiare l’enorme gioiello al dito, usato solo ed esclusivamente per le grandi occasioni.

Charlene e Alberto

Un vero peccato dato il valore e la bellezza del gioiello: lo straordinario anello è composto da un enorme diamante a tre carati con taglio a pera, affiancato da diamanti più piccoli disposti attorno a triangolo.

Il pezzo è stato realizzato dal gioielliere italiano Alberto Repossi, un nome di spicco tra i gioiellieri artigianali, famoso soprattutto nelle corte reali di tutta Europa, tanto da essere stato ribattezzato il “gioielliere delle principesse”.

Tra tutte, spicca Lady Diana. Repossi per lei realizzò uno splendido anello il “Dis-moi oui”, dimmi di sì, commissionato dal compagno di Diana, Dodi Al Fayed, per annunciare le loro nozze proprio alla fine dell’estate, ma il 31 agosto 1997 andò diversamente e dell’anello non se ne seppe più nulla. In un’intervista al ‘Corriere della Sera’, il gioielliere piemontese ha raccontato, infatti che: “La Police francese mi disse che gli oggetti personali di Lady D furono dati alla sorella. Non so se c’era l’anello”, che resta ancora avvolto nel mistero.

L’anello di Charlene tra unicità ed eleganza

L’anello della Principessa di Monaco è ovviamente su misura, il che rende il suo design assolutamente stratosferico: la forma a pera del gioiello è, infatti, sicuramente unica tra i circoli reali.

Il costo dell’anello non è mai stato rivelato, mantenendo così la privacy della moglie di Alberto II. Come detto prima, però, la principessa di solito indossa l’anello solo in occasione di eventi formali insieme a suo marito; ma alcune foto occasionali su Instagram sono riuscite a mostrare il famoso anello di Charlene.

Come riportato dal ‘Daily Express’, il fan reale @ablaelfarouki ha dichiarato: “Stupefacente! Così elegante!”. Un’altra sostenitrice della principessa, @juliawells2015, ha scritto: “Che look fantastico!!”.

L'anello di fidanzamento della Principessa Charlene
L’anello di fidanzamento della Principessa Charlene

Non sappiamo tuttavia il motivo per cui la Principessa di Monaco non indossi spesso l’anello, il che resta un mistero, ma Charlene non è esattamente a corto di pezzi glamour e costosi da indossare durante eventi mondani.

Uno dei gioielli, infatti, più importanti posseduti dalla principessa è una collana appositamente progettata dalla gioielleria Tabbah, con sede a Beirut. Conosciuta come la collana Infinite Cascade, progettata per imitare le increspature dell’acqua, la principessa ha indossato il pezzo durante le celebrazioni delle sue nozze.

Sempre il ‘Daily Express’ ha riferito che il gioielliere Tabbah sulla collana ha dichiarato che: “Le singole montature assicurano tra di loro una delicata scintilla e un caldo bagliore, mentre catturano la luce”. Ma la principessa ha anche una vasta gamma di costosi orecchini di diamanti. Un paio degli orecchini preferiti dalla principessa sono di Van Cleefs & Arpels, conosciuti come gli orecchini dell’oceano. Una scia di diamanti scende lungo una composizione circolare, rifinita con uno zaffiro blu nella parte inferiore.

I pezzi sono stati commissionati dal marito e sono alcuni dei gioielli più indossati dalla Wittstock. Come avrete notato, gran parte dei gioielli della principessa Charlene sono a tema acquatico; lei, infatti, ex nuotatrice, ha gareggiato per il suo paese, il Sud Africa, alle Olimpiadi di Sydney del 2000, classificandosi quinta nella staffetta 4×1000.

Ma tutto questo è avvenuto prima di ritirarsi dalle competizioni agonistiche, per dedicarsi ad una nuova vita da principessa. Nel luglio 2011, Charlene e Albert si sono sposati, senza badare a spese. I festeggiamenti sono stati epici e si sono svolti nell’arco di tre giorni: le nozze sono iniziate con un concerto il 30 giugno con il gruppo rock The Eagles, famosi in tutti il mondo per la loro Hotel California. Si è tenuta anche una cerimonia civile il 1 luglio e poi il 2 luglio Charlene e Albert si sono sposati con una cerimonia cattolica alla presenza di celebrità mondiali e vari Capi di stato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here