Super Bowl LVI, sugli spalti anche la figlia del mattatore dell’Halftime Show: sapete chi è?

0
286

Grande show ieri a Los Angeles per il Super Bowl!

Eminem, infatti, la star della serata, non si è risparmiato e tra gli spalti, c’era una persona speciale, di chi si tratta?

Hailie Jade Mathers

Parliamo di sua figlia Hailie Jade Mathers – che l’ha visto esibirsi all’attesissimo Super Bowl LVI, vinto dai Rams, mentre i fan hanno definito lo spettacolo dell’intervallo durante la finale del campionato il “più grande di sempre” (di seguito potrete vedere una clip tratta da YouTube).

Hailie, che ha 26 anni, ha condiviso varie foto e clip mentre si trovava al SoFi Stadium di Los Angeles. Come riportato dal Sun, nella sua Instagram Story, Hailie ha indossato un paio di jeans strappati ed una giacca di pelle nera, il suo outfit è stato poi completato da un paio di sneakers bianche.

Hailie ha anche pubblicato una foto su Instagram dal suo posto privilegiato nello skybox, sorridendo alla telecamera e appoggiandosi alla ringhiera di vetro: “In attesa dello spettacolo dell’intervallo, a sostegno di Stafford”, ha scritto sui social.

Uno spettacolo senza precedenti al SoFi Stadium

Una volta iniziato lo show dell’icona del rap, prima volta per lui da protagonista assoluto, il pubblico è andato letteralmente in visibilio. Eminem ha cantato ‘Lose Yourself’, colonna sonora del suo film 8 Mile, ma la performance è stata arricchita anche dalle esibizioni di Dr. Dre, Mary J. Blige, 50 Cent, Kendrick Lamar e Snoop Dogg.

Eminem

La scelta dei più grandi nomi dell’hip-hop non è stata causale da parte della Nfl: il genere musicale è infatti diffuso soprattutto fra gli afroamericani e di recente la lega del football americana è stata accusata di razzismo per la scarsa presenza di allenatori di colore.

Sempre il Sun ha raccontato come un fan abbia twittato: “Grande spettacolo dell’intervallo… o il PIÙ GRANDE spettacolo dell’intervallo?”. Un altro ha scritto: “Potrebbe essere uno dei più grandi spettacoli dell’intervallo di tutti i tempi”. Ed un terzo ha aggiunto: “Grazie per aver realizzato il più grande spettacolo dell’intervallo di sempre!”, mentre uno ha sentenziato: “Questo è il più grande spettacolo dell’intervallo del Super Bowl a cui abbia mai assistito”. Un altro utente ha anche aggiunto: “Nuova regola: l’hip hop dovrebbe essere eseguito in OGNI spettacolo dell’intervallo da ora in avanti. Senza dubbio il miglior intervallo di sempre!”

Il rapper, a fine esibizione, si è anche inginocchiato in segno di protesta contro le ingiustizie subite dalla popolazione afroamericana all’interno degli States. Un omaggio questo a Colin Rand Kaepernick, il primo giocatore che si è inginocchiato nel 2016 durante l’esecuzione dell’inno nazionale, malgrado il divieto della NFL. Ma pare proprio che a Eminem importasse davvero poco del divieto.

Eminem in ginocchio
Eminem e il tributo a Colin Rand Kaepernick

Eminem, la sua vita oltre il palco

Eminem ha avuto Hailie dall’ex moglie Kimberly Anne Scott, con la quale è stato anche brevemente sposato nel 2006. Hailie ora è una giovane donna, specializzata in psicologia, mentre il suo ragazzo ha conseguito una laurea in economia. I due, studenti alla Michigan State University Evan McClintock, stanno insieme dal 2016,

Nel dicembre 2021, la figlia adottiva di Eminem, Alaina Scott, ha annunciato di essersi fidanzata ufficialmente con Matt Moeller, tramite una serie di foto sui social. Il post includeva alcuni scatti di Matt durante la proposta, accettata da Alaina, e l’anello di fidanzamento.

Nelle foto si vede anche Alaina baciare il suo futuro marito, ancora in ginocchio. E il fidanzato non ha di certo badato a spese per l’anello d’oro impreziosito da uno smeraldo: “Questo momento. Questa vita. Sì, cento volte. TI AMO.”, ha scritto Alaina sotto il post.

La sua vita però non è mai stata semplice. Eminem l’ha adottata da bambina quando sua madre, l’ex sorella gemella di Kim, Dawn, stava combattendo la sua personale battaglia contro la tossicodipendenza; Dawn, però, è morta nel 2015. Il rapper, così, ha adottato anche il fratello di Alaina, Stevie, nato nel 2002.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here