Instagram, arriva “Prenditi una pausa”: in cosa consiste la nuova funzione?

0
207

Instagram si aggiorna ulteriormente con una funzionalità rivolta al miglioramento dell’utilizzo del social da parte dei più giovani.

In seguito a tutte le polemiche sorte intorno all’influenza che Instagram ha sugli utenti, specie per quelli più giovani, il social è stato aggiornato in modo tale da proteggere gli utenti da utenti e effetti indesiderati e dannosi per la salute o l’incolumità. Da tempo sono stati inseriti una serie di accorgimenti per proteggere gli account dei minori. Adesso ogni account appartenente ad un minorenne è privato di default e i tentativi di contatto da parte di adulti estranei bloccatti in automatico.

In pratica i minori non riceveranno nemmeno i messaggi che gli vengono rivolti dagli estranei adulti e quando qualche maggiorenne farà loro la richiesta di follow, potranno valutare caso per caso se accettarla o meno. Anche in caso questi vengano aggiunti al profilo, non sarà loro possibile contattare il minore se questo a sua volta non deciderà di seguire il profilo dell’utente che prova a contattarlo. Insomma sono stati offerti tutti gli strumenti adatti ai giovani, per evitare di essere molestati o il rischio di essere adescati da malintenzionati.

Leggi anche ->Clamoroso: addio a Facebook e Instagram? Ecco come stanno davvero le cose

Instagram attiva la funzione “Prenditi una pausa”: di cosa si tratta?

Gli altri problemi segnalati più volte in passato riguardavano un meccanismo di feed che spingeva troppo spesso contenuti di tendenza piuttosto che selezionati e l’effetto assuefazione tipica del social network. Per quanto riguarda l’algoritmo con il quale vengono suggeriti i contenuti, l’azienda ha dichiarato in più occasioni di essere al lavoro su cambiamenti che possano favorire le scelte dell’utente piuttosto che i fenomeni di tendenza.

Sull’utilizzo consapevole del social e del tempo speso su di esso, era già stato fatto un passo avanti con l’introduzione del promemoria, una funzione che permette di impostare il tempo che si vuole passare in un giorno su Instagram e che attiva un’allarme quando il tempo fissato è stato raggiunto. Per coadiuvare questa funzione è stata provata già in vari Paesi e giunge oggi in Italia “Prenditi una pausa“.

In sostanza si tratta di una feature che permette di impostare quanto tempo consecutivo vuoi passare su Instagram prima di passare ad altro. Tale funzione viene suggerita automaticamente agli adolescenti, mentre tutti gli altri la possono scegliere andando su “Impostazioni” -> “Account” -> “La tua attività”. Una volta impostato il tempo di pausa, l’app stessa ti avverte che è giunto il momento di staccare.

Secondo i dati raccolti nei Paesi in cui è già in funzione, circa il 90% di coloro che attivano “Prenditi una pausa” rispetta il tempo che ha deciso di dedicare ad Instagram. Durante la pausa si può impostare anche l’annullamento delle notifiche per permettere agli utenti di non avere distrazioni quando decidono di staccare da Instagram. Insomma Meta sta lavorando per rendere più sicuro il suo social di maggior successo, rendendolo un posto in cui recarsi per piacere e spendere consapevolmente il proprio tempo senza toglierlo ad altre attività importanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here