Incendio su una nave italiana al largo della Grecia: terrore per 288 persone – VIDEO

0
216

Centinaia di persone sono state evacuate con le scialuppe di salvataggio dopo che un devastante incendio è scoppiato su una nave traghetto che collegava Italia e Grecia.

La nave traghetto portava con sé un totale di 288 persone: 237 passeggeri e 51 membri dell’equipaggio.

Leggi anche -> A fuoco un traghetto in Bangladesh: almeno 32 morti e centinaia di feriti – VIDEO

La polizia portuale greca ha dichiarato che l’incendio è scoppiato nella mattina di quest’oggi su una nave da diporto battente bandiera italiana che si trovava nel Mar Ionio.

Secondo quanto riportato dal sito giornalistico greco ‘Protothema’ ha spiegato che la nave avrebbe preso fuoco poco dopo la sua partenza dal porto di Igoumenitsa, mentre si trovava in rotta verso Brindisi.

L’incendio sarebbe scoppiato nella stiva della nave traghetto ‘Euroferry Olympia’ verso le 4.30 del mattino. Gli allarmi sono immediatamente partiti e hanno svegliato passeggeri ed equipaggio, che hanno proceduto subito all’evacuazione.

Sono stati inviati subito tre motovedette e altri tre rimorchiatori per trarre in salvo le 288 persone a bordo. Le operazioni di salvataggio si sono concluse in breve tempo.

Verso le 5 del mattino le 288 persone erano tutte salve.

La Guardia Costiera italiana ha fatto sapere che non ci sono feriti o vittime.

La cosa è stata confermata anche Paul Kyprianou, responsabile delle relazioni estere della Grimaldi Group di cui fa parte la ‘Euroferry Olympia’: “Le persone sono state trasportate tutte a Corfù, da lì organizzeremo il trasfert per il ritorno in Italia”.

Nonostante la Guardia Costiera abbia comunicato che non ci sono feriti o vittime, i tabloid inglesi che hanno riportato la notizia, hanno sottolineato che ci sarebbe un ferito tra i 288 evacuati.

Di seguito il video di una tv greca in merito al drammatico accaduto (che – come vedremo – avrebbe potuto avere conseguenze ben più drammatiche)

Nel 2014 un altro incendio distrusse una nave traghetto: furono 31 i morti

L’incendio di questa notte ha ricordato immediatamente quello che era successo sul traghetto ‘Norman Atlantic’ nel dicembre 2014. Il traghetto stava trasportando quasi 500 persone a bordo, da Igoumenitsa ad Ancona, quando è scoppiato un violento incendio.

I danni furono ingenti, con 31 morti, 19 dei quali dispersi e 64 feriti. I superstiti furono portati a Brindisi con le navi della Marina Militare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here