Eunice raggiunge l’Italia: cosa sta accadendo?

0
369

Abbiamo già accennato in precedenza ai danni provocati nelle regioni al nord dell’Europa dalla tempesta Eunice, che ha colpito prevalentemente l’Inghilterra e la Germania, con piogge torrenziali e venti oltre i 130km/h.

Purtroppo la tempesta ha rapidamente viaggiato verso sud e adesso sta colpendo l’Italia. A riferirlo è stato il sito IlMete.it, che ha avvertito dell’arrivo della tempesta proprio oggi, 21 Febbraio 2022.

Le condizioni meteo dei prossimi giorni saranno particolarmente instabili, si aspettano piogge e temporali, venti forti oltre i 100km/h e tempeste di neve nelle zone montuose.

Oggi, primo giorno dell’arrivo di Eunice in Italia, è stata colpita maggiormente la zona centro-sud dello stivale, dove si sono verificate occasionali e improvvise piogge, temporali e anche grandinate localizzate a causa dell’afflusso d’aria più fredda in quota.

LEGGI ANCHE => “Zaia e Fontana hanno inconsapevolmente dichiarato guerra alla Cina”: tutta colpa di un video

Il nord sembra che sarà meno colpito dalla tempesta e lo scenario meteorologico rimarrà più stabile su gran parte del territorio: sono previste giornate soleggiate e con temperature miti e gradevoli. Sono state segnalate nevicate lungo tutto l’arco alpino, in particolare sui versanti di confine.

LEGGI ANCHE => “Trattato in modo inimmaginabile”: la tragedia di Claudio Mandia, morto a 17 anni a New York. Cosa gli è successo?

A colpire le regioni settentrionali saranno i forti venti, secondo gli esperti. Questi saranno più violenti in particolare sul versante nord-ovest, su tutto il settore del medio e basso Tirreno e su quello adriatico. È previsto che le raffiche di vento raggiungeranno velocità superiori ai 100km/h ed è elevato il rischio di mareggiate, con onde che potrebbero raggiungere i 7 metri d’altezza sulle coste meno riparate dai venti.

Nella giornata di Martedì 22 il clima risulterà ancora instabile al Sud; un miglioramento su tutto il territorio è atteso invece entro Mercoledì 23 grazie all’espansione dell’ennesimo anticiclone.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

Per Martedì 22 al nord è previsto cielo sereno e qualche nevicata residua sui confini alpini. Il centro rimarrà soleggiato ma colpito dai forti venti settentrionali. Al sud rimane instabilità, soprattutto su Puglia, Basilicata e sul nord della Sicilia; anche qui i venti raggiungeranno velocità importanti.

La giornata di Mercoledì 23 di prospetta decisamente migliore, con cielo sereno e bel tempo prevalentemente su tutta la nazione. Persisteranno tuttavia i venti settentrionali su tutto il sud. Un peggioramento è previsto per il fine settimana al nord.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here