Street Fighter 6 è ufficiale: quando esce l’ultimo capitolo dello storico picchiaduro

0
116

Capcom ha annunciato a sorpresa l’uscita di Street Fighter 6: quando esce e cosa sappiamo sullo storico picchiaduro nipponico.

La scorsa settimana sul sito ufficiale di Capcom è apparso un misterioso Countdown. Era chiaro già dalla comparsa del contatore che l’azienda nipponica era pronta a fare un reveal di una certa importanza e lo è stato ancora di più quando sulla pagina Twitter è apparso un post in cui la stessa azienda comunicava che presto sarebbero arrivare imformazioni eccitanti.

Dato il blasone della compagnia ed i tanti brand storici che possiede è partito un toto scommesse su quello che poteva essere l’annuncio. La maggior parte dei siti di settore ha puntato sul reveal del chiacchieratissimo remake di Resident Evil 4. Non vi è dubbio, dato il successo dei remake precedenti del videogame Survival Horror, che prima o poi arriverà anche questo, ma per il momento la compagnia non è pronta a sollevare il velo sopra la produzione.

Ieri pomeriggio il mistero è stato risolto, sul sito è apparso un reveal trailer di Street Fighter 6. Un annuncio importante, visto che si tratta di uno dei videogame di maggior successo e fama della storia, uno dei primi a ricevere una trasposizione cinematografica e il primo a diventare un fenomeno di massa tale da far nascere campionati mondiali, da far capire che il videogame poteva diventare una competizione professionale e redditizia.

Leggi anche ->Elden Ring, quando esce: mappa, curiosità e dettagli sull’erede di Dark Souls

Street Fighter 6 annunciato ufficialmente: quando esce il nuovo picchiaduro di Capcom

L’annuncio arriva a 6 anni di distanza dall’uscita dell’ultimo capitolo della saga. Street Fighter 5 è uscito infatti il 16 febbraio in esclusiva temporale su PS4 (è uscito successivamente anche su Pc). Il videogioco è stato rilasciato in versione base e successivamente aggiornato con l’aggiunta di nuovi personaggi, stage e modalità online. L’annuncio del sesto capitolo ha una grande importanza per l’industria, visto che di fatto Street Fighter è rimasto uno dei pochi rappresentanti del genere.

A differenza degli anni ’90 e 2000, infatti, i picchiaduro si contano sulle dita di una mano e la leadership del mercato è suddivisa tra Street Fighter, Tekken e Mortal Kombat. Da qualche anno vanno per la maggiore picchiaduro meno tecnici, dunque votati ad un’esperienza arcade e spensierata, come Smash Bros di Nintendo, titolo la cui formula negli anni è stata emulata molteplici volte ma che poco ha a che fare con i titoli sopracitati.

L’annuncio di Capcom, dunque, è stato accolto con grande entusiasmo dagli appassionati del genere, i quali attendono un nuovo Tekken da 6 anni e un nuovo Mortal Kombat da 3 anni. L’attesa in ogni caso non è ancora finita, visto che al momento non è dato sapere quando Street Fighter 6 uscirà sul mercato. L’azienda nipponica ha fatto sapere che ulteriori informazioni arriveranno in estate, il che fa supporre che l’uscita del titolo non avverà prima del 2023.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here