“William si è trovato al punto più basso di sempre”: a cosa è dovuta l’angoscia del Principe?

0
167

L’intervista di Harry e Meghan da Oprah Winfrey ha sconvolto tutti, in particolar modo la Famiglia Reale e questo è un dato di fatto.

Nella nota intervista (divenuta tra le più importanti mai rilasciate da membri della Famiglia Reale) Harry e Meghan hanno rivelato i loro rapporti con gli altri membri della Royal Family, facendo scatenare polemiche non di poco conto – date le accuse gravissime mosse, ivi compresa quella di razzismo – e andando a intaccare anche i vari rapporti personali.

william harry
William ed Harry ai tempi della pace fra di loro

Il giorno dopo il rilascio dell’intervista Buckingham Palace ha replicato in merito alle accuse lanciate dai Sussex: “Anche se alcuni ricordi possono variare, sono prese molto sul serio e saranno affrontate dalla famiglia privatamente”.

Eppure questa intervista ha toccato in modo molto profondo il Principe William e a sostenerlo è l’esperto reale Robert Hardman.

In un suo recente volume l’esperto reale ha spiegato: “Per il Principe William c’era l’angoscia di vedere il fratello minore, che aveva protetto, gettare al pubblico dominio accuse incendiarie e molto probabilmente era pienamente consapevole del loro impatto”.

Queste parole avrebbero colto nel segno, tant’è che un amico di William, in merito alla reazione del principe all’intervista, avrebbe detto senza mezze parole: “William si è trovato al punto più basso di sempre”.

Le forti ripercussioni sul piano umano dopo la celebre intervista

Questa intervista insomma avrebbe fatto in modo da ledere profondamente il rapporto tra i fratelli, non solo per l’impatto che ha avuto nel loro rapporto all’interno della monarchia e della struttura della Famiglia Reale ma proprio a livello del loro rapporto umano (che era stato sin lì sempre forte, ricordiamo come i due sono stati uniti dal terribile lutto della perdita della madre ormai quasi 25 anni fa).

Da allora i due principi si sono visti solamente due volte, ovvero al funerale del Principe Filippo e all’inaugurazione della statua dedicata a Lady Diana a Kensington Palace.

Insomma, a distanza di un anno, le ripercussioni dell’intervista concessa a Oprah Winfrey e le dichiarazioni fatte dal Principe Harry sono ancora molto ben visibili e sentite sia nella Famiglia Reale, sia da parte del Principe William.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here