“Pare un alieno”: cosa è successo a Madonna, davvero irriconoscibile nel video del remix di Frozen?

0
1130

Madonna è tornata di nuovo protagonista in occasione dell’uscita del video per il remix di Frozen, ma il suo aspetto ha sconvolto molti fan. 

Avvistata per le strade di West Hollywood, la 63enne regina del pop indossava un completo di pelle nera che la copriva da cima a fondo, con tanto di borsetta abbinata e un vistoso rossetto sulle labbra.

Madonna frozen

Madonna indossava inoltre dei ray-ban neri dall’aspetto futuristico. Ma ciò che ha colpito maggiormente i fan è stato proprio il suo viso, decisamente diverso da quello emerso negli scatti pubblicati su Instagram prima dell’uscita del video del remix di Frozen.

Molti affezionati alla celebre cantante hanno fatto presente come Madonna apparisse davvero irriconoscibile, tanto da somigliare addirittura ad un extraterrestre.

“Sembra un alieno. Che schifo”, ha commentato un utente, senza usare giri di parole. Un altro fan ha implorato Madonna di modificare il suo aspetto, mentre un terzo utente sosteneva che il viso di Madonna appariva come “congelato”. Altri invece si chiedono chi sia il chirurgo della famosissima star.

Nel remix di Frozen compare anche il cantante nigeriano Fireboy DML

Un aspetto, come accennato, decisamente diverso rispetto a quanto visto nel nuovo video musicale, dove Madonna sembra ringiovanita di decenni. Anche in quel caso l’artista indossava un completo nero, con i suoi lunghi capelli tinti di bianco per l’occasione.

Il video musicale della traccia lanciata circa 25 anni fa e ora remixata è Ricardo Gomes. Nella nuova versione di Frozen sono state aggiunte delle parti di testo, grazie al contributo del cantante nigeriano Fireboy DML.

Nel video del remix di Frozen, Fireboy DML compare insieme a Madonna: le due star camminano al rallentatore verso la telecamera.

Stando a quanto rivelato da alcune fonti, sembra che Madonna abbia in programma anche altri duetti; inoltre, la regina del pop sarebbe al lavoro su una raccolta caratterizzata dai remix dei suoi più grandi successi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here