Muore a 50 anni il famosissimo batterista, mondo della musica sconvolto: chi è stato Taylor Hawkins

0
528

La notizia, trapelata nelle prime ore del mattino, ha lasciato sgomenti tutti i fan dei Foo Fighters e in generale tutti gli appassionati di musica. 

Taylor Hawkins, batterista della famosissima band del frontman Dave Grohl, è stato trovato senza vita all’interno di una camera d’albergo a Bogotà, in Colombia. L’artista aveva 50 anni. Al momento non ci sono conferme sulla causa del decesso, anche se dalle prime voci pare si sia trattato di un infarto.

taylor hawkins

L’annuncio della morte di Taylor Hawkins è stato dato dalla stessa rock band sui propri profili social. “La famiglia Foo Fighters è devastata dalla tragica e prematura perdita del nostro amato Taylor Hawkins”, si legge nel messaggio diffuso sui social dal gruppo fondato nel 1994 dall’ex batterista dei Nirvana.

La band, impegnata in un tour in Sudamerica, si trovava a Bogotà proprio per esibirsi in un festival. Come riportano i vari siti, Hawkins lascia sua moglie, Alison, e tre figli.

“Il suo spirito musicale e la sua risata contagiosa vivranno con tutti noi per sempre – scrive la band – I nostri cuori sono con sua moglie, i suoi figli e la sua famiglia”.

Addio a Taylor Hawkins: il cordoglio di Ozzy Osbourne e Billy Idol

Come accennato, la notizia della morte di Taylor Hawkins ha suscitato enorme commozione in tutto il mondo. Molti protagonisti della scena musicale hanno voluto esprimere il proprio cordoglio per la morte del batterista.

“Taylor Hawkins è stato davvero una grande persona e un musicista straordinario – le parole di Ozzy Osbourne – Il mio cuore, il mio amore e le mie condoglianze vanno a sua moglie, ai suoi figli, alla sua famiglia, alla sua band e ai suoi fan. Ci vediamo dall’altra parte”.

Billy Idol ha condiviso una foto del batterista, aggiungendo che la sua morte è qualcosa di “tragico”.

Nel suo ultimo messaggio su Instagram, datato 4 febbraio, Taylor Hawkins si mostrava entusiasta per il nuovo EP degli NHC, ovvero i Navarro Hawkins Chaney, il trio di cui faceva parte il batterista assieme a Dave Navarro e Chris Chaney dei Jane’s Addiction.

Nel 2000 il ricovero per abuso di psicofarmaci e alcool

La prima vera esperienza musicale di Taylor Hawkins fu con i Sexual Chocolate, band che accompagnava Alanis Morissette in tour e studio. Nel 1997 è arrivata la chiamata di Dave Grohl per sostituire William Goldsmith alla batteria dei Foo Fighters: in questi 25 anni è stato assoluto protagonista della storia della band.

Nell’agosto del 2000 fece prendere un grande spavento ai suoi fan: durante un tour in Inghilterra, Hawkins venne infatti ricoverato in gravissime condizioni a causa di un abuso di psicofarmaci e alcool. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here