Un esperto di UFO è convinto del collegamento tra alieni e satanisti: “Bevono il sangue e poi…”

0
492

Un appassionato di UFO ha dichiarato di essersi trovato faccia a faccia con un alieno; ha raccontato in particolare un momento in cui degli alieni lo avrebbero tenuto stretto per il collo, un episodio che ha cambiato per sempre la sua vita.

Ryushin Malone, auto-proclamatosi ricercatore sugli UFO, è convinto di aver trovato ‘il suo scopo nella vita’, dopo aver ricevuto la visita di un essere alieno traslucido che cercava di raccogliere campioni di ghiandole surrenali.

L’uomo originario del Maine, negli Stati Uniti, successivamente ha iniziato a fare ricerche sugli alieni e su fatti strani e inspiegabili in giro per il mondo; adesso è sicuro che queste creature vaghino per la terra sacrificando esseri umani per poi consumarne le carni.

Ryushin Malone ha deciso di parlare al ‘Daily Star’, raccontando l’esperienza: “Ero seduto e ad un certo punto ho sentito qualcosa toccarmi sotto il mento e alzarmi la testa. Ho guardato in basso e ho visto di fronte a me un essere traslucido con occhi enormi; era piccolo, forse 90cm centimetri, e trasparente”.

“Dal suo fianco è spuntata una seconda creatura, teneva un’asta in ferro battuto e l’ha poggiata sul mio collo. Poi quella creatura è sparita. La prima mi ha abbassato la testa, si è allontanata ed è scomparsa. Dopo il fatto sono rimasto scioccato, tipo ‘Oh mio Dio, sono veri. Sono qui”.

L’incontro che gli ha cambiato la vita

Da quel giorno il 41enne ha dedicato la sua vita alle ricerche sugli alieni ed ha aperto una pagina su GoFundMe per accumulare i fondi necessari alle sue ricerche. L’uomo posta tutte le informazioni trovate sul suo sito internet TheOrionLines.com ed è convinto che gli alieni vivano sulla Terra da migliaia di anni.

Ha dichiarato si essere convinto che questi visitatori alieni si nutrono di carne umana e siano la ragione della nascita dei culti satanici: “Torturano le vittime per 45 minuti o un’ora, abbastanza per dare tempo alle ghiandole surrenali di produrre adrenalina e noradrenalina“.

Le origini del satanismo si ricollegano gli alieni

“Li torturano per raccogliere queste sostanze che poi bevono. Alla fine è come se si drogassero. Ma bevono anche il sangue. Tutto ciò può essere collegato a diverse religioni, in particolare il satanismo. È molto interessante perché di solito, quando viene trovata una mucca mutilata, la prima cosa che si pensa è ‘Oh, sarà una specie di rituale satanico'”.

Credo che i satanisti abbiano imparato queste pratiche dagli alieni, da queste creature extraterrestri che vengono sulla Terra da migliaia di anni e praticano i sacrifici umani”. Malone è convinto che il suo scopo nella vita sia di fare ricerche su queste creature e divulgare la verità al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here