“Non la vedi da tanto…”: De Martino non cede al trabocchetto di Zia Mara

0
185

Oggi Stefano De Martino è stato ospite di Mara Venier a ‘Domenica In’. Ha detto di essere “Sereno, felice e contento… di stare qui con te”, con la sia amata Zia Mara. Eppure nemmeno lei è riuscita a far parlare l’ex ballerino sulle voci di corridoio ormai sempre più insistenti sul presunto ritorno di fiamma tra lui e Belen Rodriguez.

Durante la sua permanenza in studio, Mara ha deciso di ripercorrere la carriera del giovane conduttore, parlando anche del perché ha deciso di abbandonare la danza.

È stata proprio quest’ultima ha farlo debuttare nel mondo dello spettacolo. I suoi genitori però, nonostante il padre fosse proprio un ballerino, erano contrari alla scelta del figlio: “I miei non volevano che facessi danza, perché sapevano che era difficile vivere di questo mestiere. Ma in questo modo mi hanno reso ancora più determinato a seguire il mio sogno. Mio padre era un grandissimo ballerino, quando lo andavo a vedere, non riuscivo a non ballare tra le poltrone”.

Ha continuato raccontando in particolare del padre: “Lui ha cercato in tutti i modi di avvertirmi che era un mestiere difficile, che sarebbe stato un percorso pieno di ostacoli. Quando mi ha visto così determinato, anche crescendo, non ha potuto dirmi che ‘Vai, figlio mio’. E sono andato. Poi ho deciso di lasciare la danza perché, da ballerino, sapevo di non poter fare la differenza e io, in tutto quello che faccio, voglio sempre fare la differenza”.

Da ballerino a conduttore

L’ex ballerino di ‘Amici’ ha quindi deciso di intraprendere la carriera da conduttore televisivo; una scelta che si sta rivelando molto proficua: “Rivedo tutte le scene di questi ultimi anni, è bello perché ti ricordi di tutto ciò che c’è dietro. Sono molto fortunato, anche perché è una fortuna lavorare sempre con tanti amici“.

Adesso è conduttore e autore della sua prima trasmissione, ‘Bar Stella’. Il nome ha un significato particolarmente personale per Stefano: “Era il nome del bar che i miei nonni gestivano e volevo in qualche modo ricordare la loro vita. Mi piace continuare a tenere vivo il loro ricordo. Mio nonno era molto ermetico, di poche parole, ma io ero il suo primo nipote e per questo c’era un rapporto speciale”.

Se n’è andato nel 2016, ho quasi rimosso la sua morte, provo ad esorcizzarla ma non siamo mai pronti ad accettarla perché nessuno ci insegna a gestirla. Faccio molta fatica a non emozionarmi, ma questo velo di malinconia che mi colpisce è direttamente proporzionale all’amore che ci lega ancora oggi. Spero di diventare un nonno all’altezza, come è stato lui“.

Zia Mara ha provato a farlo parlare di Belen ma…

Parlando del figlio Santiago, 9 anni, avuto proprio con Belen, de Martino ha dichiarato: “La cosa più preziosa della mia vita, nessuno ti insegna come essere padre ma è un’esperienza unica”. E qui la Venier non ha perso tempo e subito a provato a far parlare De Martino: “Che poi tu la mamma non la vedi da tanto…” ha aggiunto, riferendosi a Belen.

Il conduttore ha cercato di prendere tempo, l’ha guardata, poi ha provato a cambiare discorso e infine i due si sono lasciati andare ad una risata imbarazzata: “No, ci vediamo certo…“. Capendo che non sarebbe riuscita a tirare altre informazioni al giovane, Mara Venier è ritornata a parlare del figlio Santiago.

“Se sono un buon padre? Dovete chiedere a lui, che però ne è convinto” ha scherzato De Martino. Poi sul pensiero di altri figli ha aggiunto: “Perché no? L’altro giorno ho letto la notizia, poi smentita, di Silvio Berlusconi che starebbe diventando padre a 85 anni. E a quel punto ho pensato: ‘Vabbè, allora ho tutto il tempo per farne altri dieci, posso pure prendermela comoda‘”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here