Due perturbazioni in arrivo sull’Italia: pioggia, neve e grandinate sulla penisola – ecco cosa aspettarsi

0
438

Dopo settimane di tempo bello, soleggiato e anche con un clima piuttosto caldo, sulla nostra penisola torneranno pioggia e neve. A partire da oggi sull’Italia si abbatteranno le prime piogge a cominciare dal Sud.

Ma andiamo a vedere i dettagli del meteo nella nostra penisola.

Nella giornata di oggi, secondo i meteorologi, dalle isole Baleari partirà una prima perturbazione piuttosto mite che porterà delle piogge diffuse lungo il versante tirrenico e arriverà a portare al Nord le prime piogge dopo 111 giorni di assenza.

Questo sarà una vera e propria manna soprattutto per gli agricoltori che da alcune settimane devono fare i conti con la siccità che ha colpito le coltivazioni. Inoltre anche il fiume Po sta mettendo paura con il drastico calo dell’acqua presente.

A partire, invece, dal 1° aprile arriverà un secondo ciclone che sarà costituito da aria fredda e polare, che porterà al Nord nuove nevicate persino nelle zone collinari e giorni di maltempo.

La situazione al Centro-Sud invece porterà alla manifestazione di temporali e grandinate, questo a causa del fatto che l’aria fredda proveniente dal secondo ciclone andrà a scontrarsi con l’aria calda proveniente dal Sahara.

Per quanto riguarda i mari della nostra penisola, le onde del Mar Ligure potrebbero arrivare a toccare persino i 5 metri di altezza e sul Mare della Sardegna persino gli 8 metri. Questo è dovuto al vento di Libeccio, che porterà appunto un moto ondoso dei mari.

Quindi sull’Italia tornerà il freddo e alcuni credono che sarà ancora più freddo rispetto alla temperatura mite del Capodanno di quest’anno.

Torna la pioggia al Nord dopo 111 giorni: graduale peggioramento del meteo nei prossimi giorni

Secondo le previsioni nella giornata di oggi, mercoledì, al Nord sarà coperto con piogge e neve oltre i 1500 metri. Al centro, maltempo su quasi tutte le Regioni, mentre al Sud si manifesterà un graduale peggioramento.

Nella giornata di giovedì invece avremo al Nord delle piogge intense soprattutto nella zona del Nord-Est, con neve oltre i 1400 metri. Al centro avremo piogge ovunque, mentre al Sud il tempo sarà instabile su diverse Regioni.

Per la giornata di venerdì 1 aprile, al Nord la neve si manifesterà oltre i 1000 metri, mentre al centro vedremo maltempo sulla Sardegna e piogge diffuse al Sud Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here