La Regina lancia un chiaro messaggio ma Carlo e William non ci stanno – cosa succede?

0
747

Negli ultimi mesi il Principe Charles e il Principe William sono stati sempre più attivi e presenti come membri della Famiglia Reale e, soprattutto, come futuri regnanti d’Inghilterra. Tuttavia la Regina Elisabetta non è ancora pronta a cedere il trono e lo ha fatto ben capire al figlio e al nipote.

La Regina ha infatti fatto molto parlare di sé negli ultimi giorni, dato che per la cerimonia di commemorazione per il Principe Philip, ha percorso la navata dell’Abbazia di Westminster insieme una delle figure al momento più controverse della famiglia: il suo secondo figlio il Principe Andrew.

Il Duca di York non partecipava pubblicamente ad un evento familiare pubblico da quasi un anno, dopo lo scandalo che lo ha visto protagonista nel mondo. Le sue ultime due apparizioni sono state al funerale del padre, il Duca di Edimburgo, e al processo tenutosi lo scorso Febbraio a New York riguardante il caso di Virginia Giuffré.

Secondo l’esperta reale Katie Nicholl la scelta di farsi accompagnare proprio da Andrew sarebbe stata mirata a lanciare due chiari messaggi non solo al mondo, ma anche ai futuri regnanti il Principe Charles e il Principe William. Secondo quanto riportato dal ‘The Express’, Katie Nicholl ha parlato dell’evento durante un’intervista per ‘True Royalty’s The Royal Beat”.

“Sapevano quali sarebbero stati i risultati”, ha suggerito l’esperta, “Questo è stato il modo della Regina per dimostrare due cose: primo che la responsabilità maggiori ricadono su di lei, ed è lei che prende le decisioni; secondo, che lei creda che Andrew sia innocente. L’ha espresso con molta, molta chiarezza”.

Poi ha continuato: “Ma Charles e William sembravano molto consci di questa prospettiva, dell’ottica in cui è stato inteso il gesto della Regina. Sfortunatamente, la foto (del Principe Andrew insieme alla Regina) ha messo in ombra quella che doveva essere una cerimonia in onore di un grande uomo”.

Brutte notizie per Charles e William? Il Principe Andrew potrebbe tornare in famiglia

Dopo una disastrosa intervista alla ‘BBC Newsnight’ del 2019 e lo scandalo delle accuse di violenza sessuale nei confronti di Virginia Giuffré, il Principe Andrew si era allontanato da qualsiasi dovere ufficiale. Ad inizio 2022 la Regina Elisabetta aveva annunciato la revoca di tutti gli onori militari e degli incarichi al Duca di York, a causa del caso mediatico scatenato proprio dalla battaglia legale con la Giuffré.

La ragazza e il Principe Andrew hanno raggiunto un accordo a Febbraio, dove tuttavia Andrew continuava a dichiararsi totalmente estraneo alla lista di accuse mosse nei suoi confronti. L’editore reale del ‘Daily Mirror’ Russel Myers ha espresso il suo parere in merito durante il podcast ‘Pod Save The Queen’.

Secondo Myers sia il Principe Charles che il Principe William non sono stati affatto contenti delle azioni della monarca: “Non è solo una madre. E loro non sono solo figli. Lei è la monarca e loro sono i rappresentanti della Famiglia Reale, specialmente se sono presenti anche due futuri re, che non sono certo rimasti in silenzio a guardare“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here