Il Principe Andrea scrive su Instagram ma il post sparisce: una mossa disperata?

0
301

Il Principe Andrew ha recentemente condiviso un messaggio attraverso la pagina Instagram della sua ex moglie; secondo un esperto reale le sue parole dimostrano quanto sia ignaro dell’opinione pubblica nei suoi confronti. Il figlio della Regina ha pubblicato un post sull’account di Sara Ferguson, lungo 700 parole, dove ha raccontato di essere tornato dalla guerra delle Falkland come “un uomo cambiato”.

Ha firmato il messaggio come HRH (His Royal Higness) nonostante la revoca del titolo dopo lo scandalo con Virginia Giuffré e il pedofilo Jeffrey Epstein. Dopo la pubblicazione il post è stato modificato e la sigla HRH tolta; dopo un paio d’ore era totalmente sparito.

Il post arriva proprio poco dopo la sua controversa partecipazione alla celebrazione commemorativa in memoria del Principe Philip. Il commentatore reale Robert Jonson ha parlato al ‘The Mirror’ in merito al post Instagram di Andrew, dichiarandosi sconcertato.

“Quando ho dato la notizia esclusiva che sarebbe stato lui ad accompagnare la Regina nell’Abbazia di Westminster”, ha raccontato l’uomo, “sono stato più comprensivo di altri perché sapevo la verità. Molti ci hanno speculato sopra, ma io sapevo che era una cosa che la Regina voleva e gli aveva espressamente chiesto di fare. Non l’ha costretto come molti hanno pensato, proprio l’opposto”.

“Ma la decisione del Duca di York di ‘farsi bello’ raccontando le sue storie di guerra è stata una strana decisione. Ricordo bene il suo coraggio nel conflitto di 40 anni fa. Ha salvato le vite di molti giovani. Ricordo anche il suo ritorno trionfante, la foto con una singola rosa tra le labbra. Erano certo tempi migliori per lui. Non so cosa volesse ottenere ricordando quegli avvenimenti”.

Una mossa disperata o totale estraniamento?

Poi ha concluso: “È stato strano. Lo ha fatto sembrare più che disperato per un briciolo di riconoscimento pubblico. So che al momento Andrew non è esattamente sereno emotivamente. La sua ex moglie Sarah lo sta supportando e anche le sue figlie Beatrice e Eugenie”.

Secondo il commentatore reale, è improbabile che la sua immagine pubblica ritorni quella di una volta: “In verità, al momento dovrebbe ritirarsi. Qualsiasi riabilitazione richiede del tempo, personalmente non credo che per lui sia possibile. Nonostante aver risarcito Virginia Giuffré economicamente, continua a dichiararsi innocente quando le circostanze continuano a non volgere in suo favore”.

Molti credono che sia colpevole. Il suo racconto sulle Falkland fa capire quanto lui non abbia realmente chiara la sua situazione. Sembra che non sia affatto consapevole di cosa la gente pensa di lui, sicuramente non lo rispettano più come ai suoi tempi d’oro nell’esercito”.

“Anche se la Regina ha perdonato il suo figlio preferito e crede in lui, le figure di potere a palazzo non sono state così buone. E nemmeno il pubblico. Credo che per un 62enne sia impossibile riacquistare la fiducia dell’opinione pubblica. Molti senatori lo vedono come una minaccia per la monarchia e anche i futuri re, il Principe Charles e il Principe William, la pensano allo stesso modo. Non sono rimasto sorpreso quando il post è stato cancellato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here