La vostra partner ha mani e piedi sempre freddi? Ecco perché

0
496

Tutti avranno vissuto uno scenario simile una volta nella vita: è inverno e il sole sta calando; inevitabilmente, la vostra compagna si lamenterà del freddo terribile. Potreste pensare che la vostra lei si stia semplicemente lamentando della temperatura, ma c’è una ragione scientifica del perché le donne solitamente soffrono il freddo molto più degli uomini.

A spiegarcelo è il Dott. Karan Rajan con un video suo suo account TikTok; il medico ha risposto al video postato da un altro utente della piattaforma, dove insieme alla sua compagna spiegava che non potevano fare la doccia insieme a causa della differenza di temperatura dell’acqua preferita da entrambi.

Il medico, che su TikTok conta ben 4.8 milioni di follower, ha spiegato che esistono diversi motivi scientifici del perché, in media, le donne hanno più freddo degli uomini: “Le donne hanno una temperatura corporea leggermente più alta degli uomini, e questo potrebbe far pensare che possa mantenerle al caldo”.

Invece la reazione è l’esatto opposto: “Ma ahimé, se qualcuno è abituato a vivere in un posto caldo, se si sposta in uno più freddo sentirà ancora più freddo. Questa sensibilità al freddo aumenta ancor di più se si usano dei contraccettivi orali“. Inoltre il Dott. Rajan ha spiegato che le donne possono avere le estremità del corpo più fredde rispetto agli uomini, inclusi piedi, mani e orecchie.

@dr.karanr Why so cold?? @Micah & Sarah #factorcap #GameTok #SixNationsRugby #schoolwithdrkaran ♬ Steven Universe – L.Dre

 

“Questi potrebbero essere qualche grado più freddi rispetto che negli uomini. La motivazione può trovarsi nella presenza di estrogeni che rendono il sangue più vischioso; questo riduce l’afflusso sanguigno ai capillari, che forniscono il sangue alle estremità corporee”. Ha aggiunto che anche l’ovulazione può essere un periodo in cui la sensibilità al freddo raggiunge il suo picco a causa dell’alto livello di estrogeni.

Infine ha concluso aggiungendo che un altro motivo che potrebbe spiegare il perché le donne sentono più freddo degli uomini è la velocità del loro metabolismo, in media più lento di quello maschile: “Questo significa che le donne producono meno calore”.

La ricerca ha confermato: tutto merito dell’evoluzione delle specie

In precedenza dei ricercatori in Israele avevano condotto delle ricerche a proposito ed erano giunti alla conclusione che la differenza di temperatura è dovuta ad un processo evolutivo delle donne, atto a tenere alla larga il sesso opposto impedendo così la probabilità di liti. I ricercatori hanno scoperto che alcune specie di uccelli e mammiferi hanno le stesse caratteristiche e le femmine della specie preferiscono dei rifugi caldi mentre i maschi prediligono l’aria aperta.

Secondo quanto riportato dal ‘The Sun’, il Dott. Eran Levin, dell’Università di Tel Aviv ha dichiarato: “Uomini e donne percepiscono la temperatura in modo differente. Questa diversità non è nata per farci litigare con il nostro partner sulla temperatura del condizionatore, ma è esattamente l’opposto”.

“Da un punto di vista evolutivo, serve a mettere della distanza tra le coppie in modo che ogni individuo possa godersi del tempo in pace, da solo. Il nostro studio ha scoperto che il fenomeno non è esclusivamente umano, ma tra alcune specie di uccelli e mammiferi le femmine preferiscono ambienti più caldi rispetto ai maschi, e in determinati momenti questa preferenza tiene separati i due sessi”.

Lo studio è stato pubblicato sul giornale ‘Global Ecology and Biogeography’, aggiungendo che la separazione tra maschi e femmine riduce la competizione sulle risorse del territorio e tiene lontani i maschi che potrebbero dimostrarsi aggressivi e mettere a rischio la progenie, indispensabile alla sopravvivenza delle specie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here