Primeira Liga, follia in campo: tifoso prende a calci le stelle della squadra – VIDEO

0
468

Follia in uno degli incontri della Primeira Liga: un tifoso invade il campo da gioco e prende a calci i giocatori della squadra di casa.

Le invasioni di campo durante le partite di calcio sono ormai un evento abbastanza consueto. Spesso i tifosi scendono sul terreno di gioco esclusivamente per abbracciare o per fare i complimenti al loro giocatore preferito, ma in questi anni abbiamo visto diverse varianti sul tema. Qualche anno fa ha fatto scalpore l’invasione di campo di una bellissima modella che si è messa a correre sul campo da gioco seminuda prima di essere bloccata dagli steward. In quella occasione l’invasione era stata premeditata al fine di pubblicizzare un sito web.

Di recente, in Inghilterra, diversi tifosi hanno invaso il campo da gioco bloccando per diversi minuti le partite. Lo scopo degli invasori era proprio quello di interrompere i match il più a lungo possibile, motivo per cui si sono legati ad una delle due porte. In questo caso l’invasione era finalizzata ad una forma di protesta per il rincaro del costo del petrolio e per una denuncia al sistema economico basato sul consumo delle fonti non rinnovabili d’energia.

Al di là di questi esempi, solitamente l’invasione di campo è priva di scopo: qualcuno entra in campo (con o senza i vestiti) e corre schivando i placcaggi degli steward a bordo campo finché finalmente non viene bloccato e portato fuori dallo stadio. Un atto di follia, una scommessa persa, uno stato di coscienza alterato, insomma una parentesi strana ed insensata.

Primeira Liga: tifoso perde la testa, scende in campo e prende a calci i giocatori

Sebbene come detto ormai siamo abituati alle invasioni di campo, c’è sempre qualcosa in grado di sorprendere, qualcosa che ancora non avevamo mai visto. Questo è esattamente ciò che è successo durante la partita di Primeira Liga (serie A portoghese) tra Vitoria Guimaraes e Porto. I padroni di casa si trovavano sotto di una rete e la partita stava incamminandosi verso l’inevitabile sconfitta.

Forse proprio la frustrazione per il risultato e la consepevolezza che la squadra di casa non avrebbe mai raggiunto il pareggio, hanno portato un tifoso locale a scendere sul terreno di gioco. L’uomo, camminando con passo deciso ma lento, si è avvicinato ad uno dei calciatori ed ha allargato le braccia come se volesse abbracciarlo. Quando si è avvicinato, però, gli ha mollato un calcio e successivamente è andato da un altro per dare un calcio anche a lui.

Alla fine l’invasore di campo è stato scortato fuori dal terreno di gioco, ma le immagini hanno fatto chiedere a molti come sia stato possibile che il tifoso sia riuscito ad arrivare fino al centro del campo senza che nessuno lo fermasse. In effetti, vista la calma con la quale si è avvicinato ai giocatori di casa è evidente che nessuno si sia accorto di lui fino a quel momento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here