“Il tempo non cancella niente”: 20 anni fa moriva Alex Baroni – il ricordo da pelle d’oca

0
784

Il ricordo della cantante nell’anniversario della scomparsa di Alex Baroni, l’ex fidanzato morto a seguito di un incidente in moto

Se ne andava il 13 aprile del 2002 Alex Baroni, amatissimo cantautore italiano che perse tragicamente la vita in un’incidente motociclistico.

alex-baroni-giorgia-anniversario-morte

Un evento che sconvolse tutta l’Italia, ma soprattutto la vita della cantante Giorgia, ai tempi fidanzata con lui. O meglio, la loro relazione era terminata proprio pochissimi mesi prima della tragedia.

Ed è proprio lei che sui social ha voluto riservargli una toccante dedica in ricordo di quel funesto giorno in cui Alex, dopo aver lottato per 25 giorni, se ne andò.

“Il tempo non cancella niente”: la dedica di Giorgia ad Alex Baroni è da pelle d’oca

Sono trascorsi 20 anni dalla scomparsa dell’artista, che lasciò un vuoto incolmabile non solo nella vita dei suoi cari, ma del panorama musicale italiano in generale.

Un tributo nei suoi confronti ha voluto farlo Giorgia, la sua fidanzata al momento della scomparsa del cantante. Un’occasione per ricordarlo come artista e come uomo:

“20 anni senza Alex, figlio fratello amico compagno, e Artista irripetibile, il tempo non cancella niente”.

alex-baroni-ricordo-anniversario-morte-giorgia

Tantissimi i commenti sotto il Tweet, fra cui quello della collega Laura Pausini, della conduttrice Antonella Clerici e di tantissimi utenti che hanno postato commenti di sostegno e video dell’amato cantante.

La relazione fra Giorgia e Alex Baroni

I due iniziarono la loro relazione nel 1997 e terminò nel 2001, proprio pochi mesi prima della morte del cantante.

Un evento che segnò irrimediabilmente la vita di Giorgia, come lei stessa confessò in un’intervista:

“Per me è come se fosse successo un attimo fa, è un modo per tenerlo sempre accanto. All’epoca ebbi un crollo totale e assoluto, io sono stata aiutata. Ora me ne rendo conto, allora non lo capì”.

Come riportato da Leggo, l’incidente avvenne il 29 marzo di quell’anno, quando mentre percorreva la circonvallazione sulla moto venne travolto da un’auto che stava facendo un’inversione di marcia in modo azzardato.

Il guidatore venne alla fine scagionato e assolto, nel 2007, dall’accusa di omicidio colposo dopo che il giudice stabilì che il cantante stava correndo troppo e non indossava il casco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here