Mbappé alla Juventus: il post del fenomeno francese fa perdere la testa ai tifosi zebrati

0
185

Kylian Mbappé lascerà quasi sicuramente il PSG a fine stagione: i tifosi della Juventus sognano il suo arrivo dopo il post del francese.

Sono almeno quattro anni che Kylian Mbappé, fenomeno francese classe 1998, è a livello potenziale il miglior calciatore sul pianeta. Nessuno come lui è in grado di spaccare una partita e cambiarne le sorti con un’accelerazione, un dribbling, un tiro improvviso, un gol impossibile. Eppure, dopo il mondiale vinto da protagonista con la Francia nel 2018, Kylian non è mai riuscito ad affermarsi definitivamente, ad essere il leader di una squadra da trofeo internazionale.

Non solo, infatti, il suo PSG non riesce mai a vincere la Champions, ma l’ultimo Europeo con la Francia è stato semplicemente disastroso. I campioni del mondo in carica non sono riusciti ad imporre il proprio gioco e la propria superiorità, salvati in più di un’occasione da Benzema e traditi nel momento più importante proprio da Mbappé.

Proprio la mancanza di stimoli e l’insoddisfazione per un trofeo europeo importante che non arriva mai potrebbe spingere il fortissimo calciatore francese a lasciare Parigi. Da un paio d’anni si ritiene che la destinazione più logica sia Madrid (sponda Real), ma non è escluso che altri club lo possano ingolosire maggiormente.

Kylian Mbappé alla Juventus? I tifosi sognano e non costa nulla farlo

Nelle ultime ore sui social si è scatenata una sorta di frenesia. Kylian Mbappé ha pubblicato una storia Instagram sulla quale si legge: “Zebra Soon“. Alcuni tifosi bianconeri hanno pensato che potesse trattarsi di un indizio sulla sua prossima destinazione lavorativa e hanno cominciato a ricamare sulla foto. La zebra è infatti l’animale simbolo della società di Torino, tanto è bastato per generare un collegamento fantasioso e quasi illogico.

In realtà si tratta semplicemente di una lancio pubblicitario, dunque di un tweet di sponsorizzazione che nulla ha a che fare con il calciomercato estivo. Proprio la voglia di vincere la Champions e di essere competitivo da subito in Europa toglie dalle possibili destinazioni la Juventus. I bianconeri sono in fase di ricostruzione e non sono certo i favoriti alla vittoria della prossima competizione europea. Ciò non toglie che la possano vincere, ma di certo non è il profilo di squadra che sceglierebbe in questo momento.

Inoltre c’è da considerare la questione ingaggio. Il francese prenderà uno stipendi simile a quello di Cristiano Ronaldo se non superiore, cifre che i bianconeri in questo momento non possono permettersi. Il suo arrivo comporterebbe anche l’acquisto di altri calciatori per migliorare la rosa e renderla confacente alle aspettative del fenomeno francese. Una politica di mercato inversa a quella che da un paio d’anni sta portando avanti la società di Agnelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here