“Mi urlava contro”: che impresa tagliare i capelli alla Regina! – L’incredibile racconto

0
355

Una delle più fidate assistenti di Sua Maestà ha rivelato quanto sia stato stressante farle da parrucchiera durante il periodo del Covid, ironizzando sul fatto di aver avuto “bisogno di un Gin Tonic” fra una pausa e l’altra per affrontare lo stress

Essere al servizio Sua Maestà è, indubbiamente, cosa da pochi. Non sarà sicuramente un caso il fatto che la Regina Elisabetta sia la monarca più longeva, e le sue abitudini di vita avranno fatto la loro parte.

stylist-regina-elisabetta

Complice del suo benessere i tantissimi collaboratori al suo servizio e tutti quegli aiutanti che, giorno per giorno, svolgono un lavoro impeccabile nella famiglia reale.

Fra questi Angela Kelly, la costumista di Sua Maestà per 28, lunghi anni e uno dei pochi membri dello staff a cui è consentito vivere nel castello di Windsor.

E’ stata lei a rivelare dei dettagli sul lockdown a cui la regina si è dovuta sottoporre, come tutti, a marzo del 2020.

Tagliare i capelli alla Regina non è un gioco da ragazzi: la confessione dell’assistente (e quei gin tonic…)

Sul sito britannico Hello! l’aiutante di Sua Maestà ha confessato di aver avuto bisogno di una “bevanda forte” per gestire lo stress derivante da un compito che le è stato assegnato mentre la regina era in lockdown.

La consulente personale della regina è stata incaricata di tagliarle i capelli quando il parrucchiere ufficiale non ha più potuto recarsi a Windsor per curare la sua immagine.

Apriti cielo! E’ toccato ad Angela Kelly questo arduo compito. Tutti, infatti, si sono chiesti come fare a ritoccare la capigliatura della regina in occasione dei suoi impegni virtuali. 

Ed ecco trovata la soluzione. A dare un tocco di classe a Sua Maestà per le riprese davanti alle telecamere quando dovette parlare dinanzi all’intera nazione in occasione dell’inizio della pandemia da Covid-19, ci ha pensato la sua consulente, che si è improvvisata, per l’occasione, anche parrucchiera.

Nel capitolo del suo libro a puntate online sulla vita come consulente di coorte, la Kelly ha raccontato l’accaduto: “Da marzo 2020 in poi ho lavato i capelli della regina ogni settimana, li ho sistemati e acconciati e li ho persino tagliati quando necessario. Il mio team l’ha chiamato Kelly’s Salon”.

L’assistente ha raccontato come la regina fosse al corrente dell’ansia da prestazione a cui Kelly si sentiva sottoposta.

chi-veste-la-rgina-elisabetta

“Durante le prime due settimane tremavo”, ha dichiarato, specificando come la regina sia stata gentile nell’indicarle in modo estremamente specifico come utilizzare i bigodini per dare vita alla sua tipica acconciatura.

Ma se all’inizio Sua Maestà è stata abbastanza “soft” con la sua curatrice d’immagine, una volta presa confidenza le cose sono cambiate.

“Mentre aumentava la confidenza confidenza, sono sicura che la regina abbia iniziato a credere che oramai fossi una professionista, e iniziò a gridarmi: ‘Non farlo, fallo in questo modo. Esatto, perfetto così – oppure – non farlo, devi cambiarlo assolutamente!”.

Ed è proprio in quei momenti che Angela Kelly, fortemente stressata da quella situazione, abbia iniziato a pensare “Mio Dio, ho bisogno proprio di un gin tonic!”.

Alla fine il desiderio è diventato realtà. Mentre la regina si trovava sotto il casco per far asciugare i capelli, Angela le ha confessato “Andrò a bere qualcosa, sono veramente troppo stressata!”

Angela ha poi aggiunto: “Dopo il tanto necessario riposo sono tornata in camerino per pettinare i capelli della regina pronti per l’acconciatura. Devo aver usato un’intera lattina di lacca per assicurarmi che durasse la settimana” specificando poi come si fosse consolidata una particolare routine per la quale la neo improvvisata parrucchiere aveva un gin tonic pronto ad aspettarla ogni volta che ritornava a sistemare i capelli di Sua Maestà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here