“Meghan e Harry? Non devono metterci piede”: dove? Un nuovo durissimo affondo

0
206

Harry e Meghan accetteranno l’invito della regina Elisabetta II per il Giubileo di platino o decideranno di assentarsi come già fatto con la commemorazione funebre dedicata al principe Filippo?

E’ una domanda che sta circolando molto sul web, specialmente tra i cittadini britannici, che aspettano di capire le prossime mosse dei Sussex. Come noto, Meghan e Harry si sono recati in visita dalla sovrana a Windsor, anche se senza i loro figli Archie e Lilibet.

Anche per questo, la regina avrebbe invitato tutta la famigliola sul balcone di Buckingham Palace in vista dell’evento che celebra i 70 anni sul trono di Elisabetta.

Meghan Harry

Tuttavia, in un’intervista successiva Harry ha ricordato come persistano le problematiche relative alla sua sicurezza e quella di sua moglie: il principe, infatti, ha ancora un contenzioso aperto con il Ministero degli interni britannico, che gli impedisce di pagarsi una scorta personale in caso di ritorno nel Regno Unito.

In attesa di conoscere cosa decideranno di fare Meghan e Harry, i vari esperti delle vicende che riguardano la Famiglia Reale stanno esprimendo le loro opinioni sull’opportunità che i Sussex siano o meno presenti al Giubileo di platino.

La sentenza del giornalista: “Meghan e Harry restino in California”

Richard Eden, giornalista del Daily Mail, si iscrive nel partito di coloro che ritengono inopportuna la presenza del principe Harry e di Meghan Markle al grande evento.

Secondo Eden, infatti, la coppia dovrebbe stare lontana dal Regno Unito e annunciare che rimarrà in California.

Intervenendo al talk show di Palace Confidential, Richard Eden ritiene che il Duca e la Duchessa di Sussex stiano “amando” le infinite speculazioni sul loro coinvolgimento nelle celebrazioni del Giubileo.

Per l’esperto reale, tutte queste chiacchiere sull’eventuale presenza del duca e della duchessa rischiano di oscurare “le meravigliose celebrazioni del fantastico lungo regno della regina”.

Meghan Harry

Richard Kay del Daily Mail è d’accordo con Eden: “Penso che sarebbe tragico per la regina. L’ultima cosa che vuole sono queste continue e aspre discussioni con i suoi nipoti e la famiglia”.

“Hanno avuto così tanti problemi negli anni ’90 che speravano di essersi lasciati alle spalle, ma questo è in qualche modo anche peggio e deve essere enormemente difficile per la regina”, ha aggiunto Kay.

Meghan e Harry fischiati? Il rischio è concreto

Katie Nicholl, corrispondente di Vanity Fair ed esperta reale, si dice convinta che alla fine la coppia farà ritorno in Regno Unito per il Giubileo di platino.

“Se sono ragionevoli, e non è detto che lo siano – ha detto Katie Nicholl a GB News – penso che verranno”.

Tuttavia, qualche giorno fa l’autrice e personaggio televisivo anglo-giamaicano Lady Colin Campbell ha fatto presente il rischio a cui vanno incontro i Sussex in caso decidano di presentarsi al Giubileo di platino: “Penso che ci siano ottime possibilità che vengano fischiati“, ha detto Lady C.

“E ricordiamoci che non festeggeremo il 96° compleanno della regina – ha aggiunto l’esperta reale – Stiamo celebrando l’ascesa al trono della regina, quindi non è una questione di famiglia, è un evento di stato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here