Camilla decisiva, ha evitato il disastro: cosa ha fatto la Duchessa alle nozze di Meghan e Harry?

0
263

Sono serviti diversi anni a Camilla per entrare nelle grazie degli altri membri della Famiglia Reale e anche per farsi apprezzare dai britannici.

Tuttavia, con il passare del tempo è emerso che la duchessa di Cornovaglia è stata determinante in diverse situazioni critiche che hanno riguardato la ‘Firm’.

In particolare, come riporta il Mirror, pare che Camilla abbia svolto un ruolo chiave prima del matrimonio di Meghan Markle, riuscendo con calma, lucidità e razionalità a guidare suo marito, il principe Carlo, verso “la cosa giusta da fare”.

camilla

Una delle scene più belle del matrimonio tra Meghan e Harry, celebrato nel 2018, è proprio quella che vede il principe Carlo accompagnare Meghan lungo il corridoio della Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor.

Durante l’emozionante cerimonia, il principe Harry è stato visto sussurrare “grazie, papà”, prima di girarsi per incontrare la sua sposa.

Tuttavia, stando a quanto rivelato da una fonte, questo momento così toccante non sarebbe mai accaduto senza l’intervento provvidenziale di Camilla.

“Era la cosa giusta da fare”: il merito di Camilla

“So che Camilla ha fatto del suo meglio fornendo tutto il suo supporto a Carlo, che era profondamente turbato – fa sapere la fonte a Vanity Fair – Quando Meghan stava attraversando un momento difficile con suo padre, Camilla ha fatto in modo che le cose potessero andare per il meglio. E’ stata proprio lei a dire a Carlo che accompagnare Meghan lungo il corridoio era la cosa giusta da fare”.

Il padre di Meghan, Thomas, sperava di accompagnare sua figlia lungo il corridoio, ma non è stato in grado di recarsi a Windsor in tempo poiché ha dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico al cuore proprio qualche giorno prima della cerimonia.

carlo meghan

“Non riesco a pensare a un sostituto migliore del principe Carlo – ha poi detto a Good Morning Britain – Sembrava molto bello e mia figlia era bellissima con lui. Ero geloso, vorrei essere stato lì, vorrei essere stato io. Ma grazie a Dio, Carlo era lì con lei”.

Circa 18 mesi dopo, nel gennaio 2020, i Sussex hanno scioccato il mondo e la famiglia reale, annunciando la loro decisione di rinunciare ai doveri reali. Successivamente, Meghan e Harry so sono trasferiti negli Stati Uniti, in California, dove vivono circondati da star di Hollywood.

Harry e Meghan torneranno davvero a casa? 

All’inizio di questo mese l’ex redattore capo di Vanity Fair, Tina Brown, ha affermato che il principe Harry e Meghan Markle potrebbero ancora tornare in Gran Bretagna per proseguire l’opera di ‘modernizzazione’ della famiglia reale.

Come noto, la coppia ha firmato accordi multimilionari con piattaforme come Netflix e Spotify, anche se le cose non stanno andando benissimo: i vertici di entrambi i servizi non sembrano affatto soddisfatti dell’intesa con i Sussex. Basti pensare che tra i tagli operati da Netflix c’è anche Pearl, la serie animata realizzata proprio da Meghan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here