S.O.S. prova costume – cinque consigli per perdere peso: sono fondamentali per la salute

0
289

L’estate è alle porte e tutti vogliamo essere in forma per la prova costume. Ecco dunque alcuni consigli per eliminare la pancia in eccesso.

La Dott.ssa Sara Kayat ha condiviso durante un’intervista per il ‘The Mirror’ cinque consigli per eliminare i chili in eccesso; per capire qual è il nostro peso ideale, l’esperta consiglia di misurare il nostro punto vita: “Questo deve essere meno della metà della vostra altezza“.

“Per esempio, se siete alti 1,70 m, la vostra circonferenza ideale potrebbe essere tra i 75 e gli 80 cm. Se invece superate gli 85 cm avete sicuramente un peso meno salutare e bisogna diminuirlo un po’. Ci sono tanti consigli in giro su come fare una dieta, io preferisco basarmi su cinque, semplici consigli“.

Mangiare con attenzione

Questo vuol dire assaporare il cibo, prendersi il proprio tempo a tavola, e ciò aiuta a mantenere un peso sano. “Mettetevi a tavola, apparecchiate, imparate ad apprezzare i sapori nel vostro piatto piuttosto che ingurgitare tutto in fretta mentre andate a lavoro o distrattamente di fronte la tv”.

Mangiare cibi più salutari

Scegliendo cibi più salutari, si possono anche aumentare le porzioni: “Non dovete sentirvi costretti quando siete a dieta, potete anche mangiare di più. Basta scegliere i cibi adatti, più nutrienti e con meno calorie, come quelli vegetali”.

Snacking

Passare il tempo mangiucchiando qualcosa non deve essere necessariamente una brutta abitudine, ma di solito si tende ad abbuffarsi di cibi poco salutarsi senza accorgersene, come patatine, cioccolatini o biscotti.

Uno spuntino ideale possono essere i semi oleosi o la frutta secca -che sono ricchi di grassi buoni, fibre e proteine; aiutano a stabilizzare lo zucchero nel sangue in modo da diminuire anche la voglia di mangiare. In questo modo vi sentirete sazi più a lungo”.

Già da tempo diversi studi concordano sul fatto che sia meglio fare dei piccoli pasti frequentemente durante il giorno: l’ideale per perdere peso è fare 4 o 5 pasti. “Dipende anche dalla persona oltre che a cosa si mangia. C’è chi ha bisogno di mangiare anche a lavoro, chi si trova meglio con qualche ora di digiuno tra i pasti”.

“Tuttavia se avete fame e avete due opzioni, ingurgitare cibo o fare un piccolo snack prima del pasto principale, è meglio scegliere lo spuntino spezza-fame”.

Limitare l’assunzione di alcool

Non solo l’alcool è un depressivo, ma contiene tantissime calorie. “Al giorno d’oggi ci sono tantissime bevande con una leggera gradazione alcolica o analcoliche, le opzioni sono diverse. Ad alcune persone potrebbe mancare il gusto dell’alcool, ma ci sono altre opzioni che colmano la mancanza”.

Evitare le diete estreme

Alcune diete sono pensate per essere seguite per previ periodi di tempo e per perdere quanti più chili possibili. Tuttavia questo tipo di alimentazione non può essere mantenuto nel tempo ad è un approccio sbagliato al dimagrimento.

“Ci sono diverse celebrità che le pubblicizzano, ma alla fine non fai altro che perdere e ri-prendere peso; ciò può influenzare negativamente il metabolismo e il modo in cui il corpo conserva i grassi”.

L’ultimo consiglio della dottoressa è quella di mantenere un costante esercizio fisico insieme alla dieta: “È importante trovare il giusto equilibrio nell’attività fisica. Alcune persone si sforzano troppo e troppo presto e ciò può essere pericoloso oltre che scoraggiante”.

“Bisogna procedere gradualmente e a piccoli passi, costruire la resistenza e i muscoli, altrimenti aumenta il rischio di infortuni e si decide di abbandonare tutto dopo un paio di settimane. Cercate di trovare l’attività più adatta a voi: l’importante è divertirsi“.

Se non volete pagare un abbonamento in palestra, l’esperta consiglia anche piccole attività come il giardinaggio, camminare invece di prendere i mezzi o semplicemente ballare in casa, per abituare il vostro corpo al movimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here